Mandare i figli a scuola non significa parcheggiarli. Lettera

Letterainviata da Mario Bocola – Non ci stancheremo mai di ribadirlo: la scuola non è un parcheggio, bensì il luogo dove che trasmettono saperi, conoscenze e competenze I ragazzi non devono vedere nella scuola un quid che deve trasformarsi in una valvola di sfogo per giocare e divertirsi.

L’articolo Mandare i figli a scuola non significa parcheggiarli. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti