Malattie rare dell’osso e Umberto I di Roma: un vuoto nella presa in carico

«Appare piena di incertezze la “fase 2” per oltre settecento persone con malattie come l’osteogenesi imperfetta o altre patologie rare dell’osso afferenti al Policlinico Umberto I di Roma soprattutto dal Centro e dal Sud Italia. Il coronavirus, però, questa volta non c’entra, c’entra invece la riorganizzazione dello stesso Umberto I, con lo smantellamento di un gruppo di lavoro consolidato e il conseguente vuoto nella presa in carico di tante persone»: a denunciarlo è l’ASITOI (Associazione Italiana Osteogenesi Imperfetta), che chiede dunque risposte ai responsabili del Policlinico romano

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Chiediamo ogni anno una Capitale Italiana del Volontariato

Commenti disabilitati su Chiediamo ogni anno una Capitale Italiana del Volontariato

La voce dei fruitori di ausili

Commenti disabilitati su La voce dei fruitori di ausili

Dal Friuli ad Assisi: una catena per l’autismo

Commenti disabilitati su Dal Friuli ad Assisi: una catena per l’autismo

Vado a vivere da solo: racconti di vita indipendente

Commenti disabilitati su Vado a vivere da solo: racconti di vita indipendente

Studenti, professori e liberi professionisti che progettano l’accessibilità

Commenti disabilitati su Studenti, professori e liberi professionisti che progettano l’accessibilità

Città accessibili, politiche, strategie e progetti integrati

Commenti disabilitati su Città accessibili, politiche, strategie e progetti integrati

Ma è inclusione oppure esclusione scolastica?

Commenti disabilitati su Ma è inclusione oppure esclusione scolastica?

Bambini, adolescenti e adulti con autismo sempre più indifesi: perché?

Commenti disabilitati su Bambini, adolescenti e adulti con autismo sempre più indifesi: perché?

Persone con disabilità alla guida: un lungo e proficuo cammino

Commenti disabilitati su Persone con disabilità alla guida: un lungo e proficuo cammino

Quei musei che hanno lavorato per l’accessibilità

Commenti disabilitati su Quei musei che hanno lavorato per l’accessibilità

Per non perdere il contatto con le persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Per non perdere il contatto con le persone con sindrome di Down

Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Commenti disabilitati su Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti