Malattie rare dell’osso e Umberto I di Roma: un vuoto nella presa in carico

«Appare piena di incertezze la “fase 2” per oltre settecento persone con malattie come l’osteogenesi imperfetta o altre patologie rare dell’osso afferenti al Policlinico Umberto I di Roma soprattutto dal Centro e dal Sud Italia. Il coronavirus, però, questa volta non c’entra, c’entra invece la riorganizzazione dello stesso Umberto I, con lo smantellamento di un gruppo di lavoro consolidato e il conseguente vuoto nella presa in carico di tante persone»: a denunciarlo è l’ASITOI (Associazione Italiana Osteogenesi Imperfetta), che chiede dunque risposte ai responsabili del Policlinico romano

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Devono passare senza ostacoli, quei due emendamenti al “Decreto Rilancio”

Commenti disabilitati su Devono passare senza ostacoli, quei due emendamenti al “Decreto Rilancio”

Tutti assieme in vasca gli atleti del Settebello e quelli di Special Olympics

Commenti disabilitati su Tutti assieme in vasca gli atleti del Settebello e quelli di Special Olympics

Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti

Commenti disabilitati su Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti

Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

Commenti disabilitati su Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

Strategie e interventi per l’inclusione

Commenti disabilitati su Strategie e interventi per l’inclusione

Il lungo cammino dell’inclusione e della sostenibilità

Commenti disabilitati su Il lungo cammino dell’inclusione e della sostenibilità

Puntare sul rafforzamento dei servizi sociali territoriali

Commenti disabilitati su Puntare sul rafforzamento dei servizi sociali territoriali

Il Forum del Terzo Settore è l’Associazione di Enti più rappresentativa

Commenti disabilitati su Il Forum del Terzo Settore è l’Associazione di Enti più rappresentativa

I trasporti di Torino e le persone con disabilità: siamo a una svolta positiva?

Commenti disabilitati su I trasporti di Torino e le persone con disabilità: siamo a una svolta positiva?

Volontaria dell’Anno, perché difende i diritti di tanti minori con disabilità

Commenti disabilitati su Volontaria dell’Anno, perché difende i diritti di tanti minori con disabilità

Rifiuto il pregiudizio e vado a canestro (magari nel cestino della carta)

Commenti disabilitati su Rifiuto il pregiudizio e vado a canestro (magari nel cestino della carta)

Falabella confermato alla Presidenza della FISH

Commenti disabilitati su Falabella confermato alla Presidenza della FISH

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti