Malati Rari, non “vittime sacrificabili”

«Essere persone con disabilità, affette da una malattia rara e cronica – scrive Deborah Capanna, presidente del Comitato I Malati Invisibili – non è una colpa. Siamo persone che hanno bisogno di più attenzione, non “vittime sacrificabili”. Chiedo quindi, e mi sento di farlo a nome di tutti i pazienti e familiari, più rispetto e senso civico da parte del cittadino e controlli più rigidi da parte del Governo, che deve far fronte a questa emergenza con tutti i mezzi possibili»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Screening neonatale allargato: il punto della situazione

Commenti disabilitati su Screening neonatale allargato: il punto della situazione

Nuovo PEI: il ruolo dei genitori

Commenti disabilitati su Nuovo PEI: il ruolo dei genitori

Piccolo manuale dell’imperfetto caregiver

Commenti disabilitati su Piccolo manuale dell’imperfetto caregiver

La presa in carico dei minori con disabilità durante l’emergenza: un’indagine

Commenti disabilitati su La presa in carico dei minori con disabilità durante l’emergenza: un’indagine

Il lavoro giusto alla persona giusta

Commenti disabilitati su Il lavoro giusto alla persona giusta

Piacerebbero anche agli alunni con disabilità le “Aule Natura” del WWF Italia

Commenti disabilitati su Piacerebbero anche agli alunni con disabilità le “Aule Natura” del WWF Italia

Il tavolo di lavoro sui progetti di vita indipendente in Piemonte

Commenti disabilitati su Il tavolo di lavoro sui progetti di vita indipendente in Piemonte

Presentato a Bologna “Via delle Idee”, bed and breakfast basato sull’inclusione

Commenti disabilitati su Presentato a Bologna “Via delle Idee”, bed and breakfast basato sull’inclusione

Stage lavorativi a Barcellona, per ventisei giovani con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Stage lavorativi a Barcellona, per ventisei giovani con sindrome di Down

Buon vento per tutti, ma proprio per tutti, alla “Barcolana” di Trieste

Commenti disabilitati su Buon vento per tutti, ma proprio per tutti, alla “Barcolana” di Trieste

L’arte e la cultura di Palermo da toccare con mano

Commenti disabilitati su L’arte e la cultura di Palermo da toccare con mano

La povertà non è la stessa per tutti

Commenti disabilitati su La povertà non è la stessa per tutti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti