Malati Rari e disabilità: il “Decreto Rilancio” tra luci e ombre

«La maggiore durata dei piani terapeutici, un incentivo alla distribuzione territoriale dei farmaci e al rafforzamento dell’assistenza e delle terapie domiciliari sono questioni inserite nel Decreto che ci rendono soddisfatti, in quanto accolgono alcune richieste da noi espresse. Non si possono tuttavia notare alcune mancanze importanti, in particolare sulla disabilità e sui caregiver»: è quanto si legge in una nota dell’OMAR (Osservatorio Malattie Rare), a commento del “Decreto Rilancio” approvato dal Governo il 13 maggio, che tra qualche giorno verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti