“Make to Care”: la creatività al servizio della disabilità

Quali saranno i progetti che vinceranno la quinta edizione di “MakeToCare”, concorso promosso da Sanofi Italia, per fare emergere la realizzazione di soluzioni innovative originali e utili ad incontrare i bisogni reali delle persone che subiscono una diminuzione della qualità della vita, sia per una qualche forma di disabilità, che per patologie o eventi traumatici? Lo si saprà il 10 dicembre, ma tutti e dodici i progetti inizialmente prescelti meritano senz’altro di essere menzionati

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Milano e Brescia si giocano il titolo italiano di baseball per ciechi

Commenti disabilitati su Milano e Brescia si giocano il titolo italiano di baseball per ciechi

Reti per la mobilità dolce e città accessibili a tutti

Commenti disabilitati su Reti per la mobilità dolce e città accessibili a tutti

Alessandro Manfredi nuovo presidente della LEDHA

Commenti disabilitati su Alessandro Manfredi nuovo presidente della LEDHA

FISH e FAND: più forte il quadro istituzionale sulle politiche per la disabilità

Commenti disabilitati su FISH e FAND: più forte il quadro istituzionale sulle politiche per la disabilità

Inclusione nel lavoro: saper fare e potercela fare, al pari degli altri

Commenti disabilitati su Inclusione nel lavoro: saper fare e potercela fare, al pari degli altri

Chiediamo all’Europa e all’Italia una particolare attenzione per i Malati Rari

Commenti disabilitati su Chiediamo all’Europa e all’Italia una particolare attenzione per i Malati Rari

Dieci proposte per la salute mentale

Commenti disabilitati su Dieci proposte per la salute mentale

Entra nella fase pratica il progetto “PLUS” per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Entra nella fase pratica il progetto “PLUS” per l’inclusione lavorativa

Disabilità intellettiva e sessualità: interrogare le esperienze

Commenti disabilitati su Disabilità intellettiva e sessualità: interrogare le esperienze

Un prezioso “compagno di strada” elettronico per i bambini in ospedale

Commenti disabilitati su Un prezioso “compagno di strada” elettronico per i bambini in ospedale

Il disability manager nei contesti educativi, formativi, professionali e di cura

Commenti disabilitati su Il disability manager nei contesti educativi, formativi, professionali e di cura

Al “Torino Film Festival” nemmeno l’ombra di un film a resa accessibile

Commenti disabilitati su Al “Torino Film Festival” nemmeno l’ombra di un film a resa accessibile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti