Mai più persone sole e isolate

«La vicenda di quell’anziana madre – scrive Agostino Squeglia – che viveva sola e isolata in casa con il figlio disabile accudito anche da morto per quattro mesi, fa da “pendant” alla storia, apparentemente inversa, del figlio con disabilità che tre anni fa, sempre a Treviso, aveva vegliato la madre morta per due settimane. Chi ha pensato o valutato in tempo, e in entrambi in casi, il dolore di quell’isolamento? Una comunità è tale solo se conosce, approfondisce e costruisce insieme iniziative nel fondamentale settore sociale, ciò che riguarda tutti e non solo le persone con disabilità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Servono il tatto e le parole, per comprendere una forma artistica

Commenti disabilitati su Servono il tatto e le parole, per comprendere una forma artistica

In sella alla vita: la storia di Elena Maria

Commenti disabilitati su In sella alla vita: la storia di Elena Maria

L’inclusione lavorativa (e sociale) resta ancora un traguardo lontano

Commenti disabilitati su L’inclusione lavorativa (e sociale) resta ancora un traguardo lontano

Incontri online per aiutare chi non vede a orizzontarsi nel mondo digitale

Commenti disabilitati su Incontri online per aiutare chi non vede a orizzontarsi nel mondo digitale

Serve maggiore attenzione per le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Serve maggiore attenzione per le Malattie Rare

Un esempio di integrazione dei servizi antiviolenza con quelli per la disabilità

Commenti disabilitati su Un esempio di integrazione dei servizi antiviolenza con quelli per la disabilità

Il Piemonte apre la vita indipendente alla disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Il Piemonte apre la vita indipendente alla disabilità intellettiva

La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Commenti disabilitati su La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Tanti parchi gioco che diventano accessibili

Commenti disabilitati su Tanti parchi gioco che diventano accessibili

La musica, che sa riunire tante diversità

Commenti disabilitati su La musica, che sa riunire tante diversità

Lavoro e disabilità: il mondo della politica batta un colpo, e in fretta!

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: il mondo della politica batta un colpo, e in fretta!

A Torino parcheggi gratuiti, tra le strisce blu, per chi ha il contrassegno

Commenti disabilitati su A Torino parcheggi gratuiti, tra le strisce blu, per chi ha il contrassegno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti