Maggiorazione contributiva invalidi: da quando e per quanto tempo

Buonasera, riassumo la mia situazione e poi arrivo alla domanda:

  • assunto nel gennaio 1992,
  • assente dal lavoro dal settembre 1996 al settembre 1997 ( 6 mesi di malattia e 6 mesi di aspettativa non retribuita) a causa di un incidente stradale nel settembre 1996;
  • riconosciuto invalido al 100% nel 1997;
  • ho ripreso a lavorare nel settembre 1997 ma senza passare all’ufficio di collocamento per essere riconosciuto come categoria protetta legge 104 ed assunto come tale;
  • nel 2007, quando ho cambiato lavoro, mi sono iscritto alla liste della categoria protetta e sono stato assunto nella nuova azienda come categoria protetta legge 104;
  • attualmente al lavoro;

La normativa prevede che a decorrere dall’ 1.1.2002 ai lavoratori sordi e invalidi (per qualsiasi causa) ai quali è stata riconosciuta una invalidità superiore al 74% o rientrante nelle prime quattro categorie delle pensioni di guerra, è riconosciuto per ogni anno di servizio effettivamente svolto presso pubbliche amministrazioni o aziende private o cooperative, il beneficio della maggiorazione di 2 mesi di contribuzione figurativa utile solo per il diritto alla pensione e per l’ anzianità contributiva, fino a un massimo di 5 anni di contribuzione.

La maggiorazione viene concessa, solo su domanda, al momento della liquidazione della pensione o del supplemento.

Vi chiedo come va correttamente interpretata tale normativa.

“il beneficio della maggiorazione di 2 mesi di contribuzione figurativa utile solo per il diritto alla pensione e per l’ anzianità contributiva, fino a un massimo di 5 anni di contribuzione.” ovvero:

  • possono beneficiare di 2 mesi di contributi figurativi per un massimo di 5 anni (2 mesi all’anno per 5 anni = 10 mesi)?
  • oppure al massimo posso beneficiare di 5 anni di contributi figurativi pari a 2 mesi per 30 anni di lavoro = 60 mesi cioè  5 anni di contributi?

Nel mio caso maturo questi mesi da quando sono stato riconosciuto invalido al 100%, da quando è entrata in vigore la legge nel 2002 o da quando sono stato assunto come categoria protetta nel 2007?

Spero di essere stato chiaro e che possiate dirimere i miei dubbi.

Maggiorazione contributiva invalidi

La maggiorazione contributiva che spetta ai lavoratori con invalidità superiore al 74% viene riconosciuta con l’accredito, solo su domanda, di 2 mesi di contributi figurativi per ogni anno lavorato con invalidità per un massimo di 5 anni di contribuzione figurativa spettante.

Il massimo che un invalido può accreditare, quindi, con la maggiorazione è di 5 anni che si maturano, di conseguenza in 30 anni di lavoro.

La normativa prevede che dovranno essere presi in considerazione i periodi di attività lavorativa alle dipendenze di pubbliche amministrazioni o aziende private o cooperative svolti in concomitanza con il possesso del requisito sanitario richiesto anche anteriormente al 1° gennaio 2002 (circ. 29/2002 e circ. 92/2002).

Nel suo caso, quindi, il periodo in cui le spetta la maggiorazione contributiva parte dal momento in cui le è stata riconosciuta invalidità superiore al 74%, quindi dal 1997 ma solo per periodi concomitanti con il lavoro (settembre 1997).

L’articolo Maggiorazione contributiva invalidi: da quando e per quanto tempo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Miur: mercoledì 10 gennaio presentazione documento contrasto dispersione scolastica

Commenti disabilitati su Miur: mercoledì 10 gennaio presentazione documento contrasto dispersione scolastica

Decreto Sostegno, Giuliano (M5S): formazione per tutto il personale scolastico

Commenti disabilitati su Decreto Sostegno, Giuliano (M5S): formazione per tutto il personale scolastico

Diplomati magistrale, Pacifico: fumata nera al Miur. 8 gennaio manifestazione

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, Pacifico: fumata nera al Miur. 8 gennaio manifestazione

Il dirigente più giovane del Molise ha 38 anni: siamo tutti compagni di viaggio

Commenti disabilitati su Il dirigente più giovane del Molise ha 38 anni: siamo tutti compagni di viaggio

Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Inserita Lodi

Commenti disabilitati su Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Inserita Lodi

Istituto di Taranto cerca docenti A026 per supplenze

Commenti disabilitati su Istituto di Taranto cerca docenti A026 per supplenze

Giovannella: Scuola inadeguata per tecnologia e competenze nel digitale

Commenti disabilitati su Giovannella: Scuola inadeguata per tecnologia e competenze nel digitale

Centemero (FI): “le GaE non sono affatto esaurite”. Ruoli regionali per garantire continuità didattica

Commenti disabilitati su Centemero (FI): “le GaE non sono affatto esaurite”. Ruoli regionali per garantire continuità didattica

Regionalizzazione, Tassella: il 17 maggio scioperiamo, facciamo sentire la voce degli insegnanti

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, Tassella: il 17 maggio scioperiamo, facciamo sentire la voce degli insegnanti

Lattanzio (M5S): digitale a scuola, strumento di valorizzazione

Commenti disabilitati su Lattanzio (M5S): digitale a scuola, strumento di valorizzazione

Giuseppe Conte risponde a studentessa: sull’ambiente impegno del Governo

Commenti disabilitati su Giuseppe Conte risponde a studentessa: sull’ambiente impegno del Governo

25 giugno manifestazione in 40 città: assunzione precari da graduatoria, più docenti ed ATA, investimenti nell’edilizia

Commenti disabilitati su 25 giugno manifestazione in 40 città: assunzione precari da graduatoria, più docenti ed ATA, investimenti nell’edilizia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti