Ma questa non è inclusione!

«Non colpisce tanto la vicenda – scrive Simona Lancioni, riferendosi a un articolo apparso su “L’Espresso”, intitolato “Per aiutare il figlio affetto da autismo la mamma torna sui banchi di scuola” -, perché purtroppo situazioni simili si verificano con una certa frequenza, quanto il modo in cui viene raccontata. Non si tratta, infatti, di “una storia di inclusione e forza di volontà”, come viene presentata, quanto di una vicenda in cui si discrimina un alunno con disabilità, violando anche il diritto al lavoro della madre»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un’indagine approfondita sul lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un’indagine approfondita sul lavoro delle persone con disabilità

Serve maggiore attenzione per le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Serve maggiore attenzione per le Malattie Rare

Fermiamo la cecità in tanti Paesi nel Sud del mondo

Commenti disabilitati su Fermiamo la cecità in tanti Paesi nel Sud del mondo

A Napoli un’azienda pubblica avvia un concorso per le “categorie protette”

Commenti disabilitati su A Napoli un’azienda pubblica avvia un concorso per le “categorie protette”

Destinare risorse alle Malattie Rare è un investimento vantaggioso per tutti

Commenti disabilitati su Destinare risorse alle Malattie Rare è un investimento vantaggioso per tutti

Una preziosa guida sull’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Una preziosa guida sull’inclusione scolastica

Lo sport è vita e nessuno deve esserne escluso

Commenti disabilitati su Lo sport è vita e nessuno deve esserne escluso

La situazione precaria degli assistenti all’autonomia e alla comunicazione

Commenti disabilitati su La situazione precaria degli assistenti all’autonomia e alla comunicazione

Le politiche necessarie

Commenti disabilitati su Le politiche necessarie

Atteggiamenti ed emozioni nella disabilità: conoscerli per migliorare i servizi

Commenti disabilitati su Atteggiamenti ed emozioni nella disabilità: conoscerli per migliorare i servizi

Musicoterapia relazionale, disturbi dell’apprendimento e ADHD

Commenti disabilitati su Musicoterapia relazionale, disturbi dell’apprendimento e ADHD

Quando votare diventa un’umiliazione

Commenti disabilitati su Quando votare diventa un’umiliazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti