Ma per chi suona la campanella?

«Qualche mese fa – scrivono Umberto Emberti Gialloreti ed Elena Improta – era stata pubblicizzata con grande enfasi la creazione di una Task Force del Comune di Roma sulla scuola, nella quale, però, non ci risulta che ci fosse qualcuno ad occuparsi delle problematiche relative all’utenza fragile, ragazzi e ragazze con disabilità inclusi. Ora, all’avvio della scuola, i problemi non mancano di certo, riguardo agli insegnanti di sostegno, agli assistenti all’autonomia e alla comunicazione, ai trasporti e all’eventuale didattica a distanza…»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Come spezzare il ciclo che lega povertà e disabilità?

Commenti disabilitati su Come spezzare il ciclo che lega povertà e disabilità?

In sella per sostenere la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica

Commenti disabilitati su In sella per sostenere la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica

Vaccini e Unione Europea: in pochi Stati priorità alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Vaccini e Unione Europea: in pochi Stati priorità alle persone con disabilità

Nessuna considerazione per il progetto di vita di quelle persone autistiche

Commenti disabilitati su Nessuna considerazione per il progetto di vita di quelle persone autistiche

Non si dissolve, con la pandemia, il diritto all’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Non si dissolve, con la pandemia, il diritto all’inclusione scolastica

Sta per nascere la Disability Card, una tessera per l’Italia e l’Europa accessibile

Commenti disabilitati su Sta per nascere la Disability Card, una tessera per l’Italia e l’Europa accessibile

Piemonte: strategie d’intervento per le persone con ADHD

Commenti disabilitati su Piemonte: strategie d’intervento per le persone con ADHD

Una mamma con la sclerosi multipla va sostenuta

Commenti disabilitati su Una mamma con la sclerosi multipla va sostenuta

La diversità e la disabilità nelle scatole dei giocattoli

Commenti disabilitati su La diversità e la disabilità nelle scatole dei giocattoli

Tante firme per evitare di tornare ai vecchi istituti

Commenti disabilitati su Tante firme per evitare di tornare ai vecchi istituti

Tutto quello che si deve sapere sul diritto allo studio

Commenti disabilitati su Tutto quello che si deve sapere sul diritto allo studio

Tutto cambia, ma la cultura dell’inclusione rischia di regredire

Commenti disabilitati su Tutto cambia, ma la cultura dell’inclusione rischia di regredire

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti