Ma per chi sono i Servizi di quella Carta del Comune di Scicli?

«È stato certamente lodevole – scrivono dall’ANFFAS di Modica (Ragusa) – che il Comune di Scicli si sia dotato di una Carta dei Servizi, allo scopo di dare una risposta concreta ai bisogni delle fasce più deboli della comunità, fornendo tutte le informazioni necessarie sulle attività socio-assistenziali. E tuttavia, nemmeno in quella Carta ci risulta che vi sia corrispondenza tra bisogno e servizio, quanto meno per quel che riguarda la disabilità intellettiva e/o relazionale!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Fondo per le Non Autosufficienze: buoni segnali, ma le criticità permangono

Commenti disabilitati su Fondo per le Non Autosufficienze: buoni segnali, ma le criticità permangono

Oltre la gabbia del disagio

Commenti disabilitati su Oltre la gabbia del disagio

La dignità di Giancarlo e le sue lotte per i diritti

Commenti disabilitati su La dignità di Giancarlo e le sue lotte per i diritti

Campania: far ripartire subito i servizi sociosanitari e in totale sicurezza

Commenti disabilitati su Campania: far ripartire subito i servizi sociosanitari e in totale sicurezza

Lavoro e autismo: dalla scuola alla fabbrica

Commenti disabilitati su Lavoro e autismo: dalla scuola alla fabbrica

Estesa anche alle vittime con disabilità la Proposta di Legge sull’omotransfobia

Commenti disabilitati su Estesa anche alle vittime con disabilità la Proposta di Legge sull’omotransfobia

Infanzia e adolescenza in Italia: manca sempre una visione strategica

Commenti disabilitati su Infanzia e adolescenza in Italia: manca sempre una visione strategica

No al continuo impoverimento della più antica Unità Spinale d’Italia

Commenti disabilitati su No al continuo impoverimento della più antica Unità Spinale d’Italia

La disabilità, la pandemia e i nodi al pettine

Commenti disabilitati su La disabilità, la pandemia e i nodi al pettine

Affrontare una malformazione complessa come quella anorettale

Commenti disabilitati su Affrontare una malformazione complessa come quella anorettale

“Non mi pento di niente” (e tanto meno dell’accessibilità)

Commenti disabilitati su “Non mi pento di niente” (e tanto meno dell’accessibilità)

Il diritto alla salute per le persone con lesione al midollo spinale

Commenti disabilitati su Il diritto alla salute per le persone con lesione al midollo spinale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti