Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

«Debbo purtroppo constatare che nulla è stato approntato ed inserito, almeno in linea teorica, riguardo alle Malattie Rare, qualcosa che potesse far sperare che le tante malattie disagiate ed orfane sarebbero state un argomento e/o tematica da affrontare per l’anno 2019 da parte del Ministero della Salute»: lo ha scritto Tommasina Iorno, presidente di UNIAMO-FIMR (Federazione Italiana Malattie Rare), in una lettera indirizzato a Giulia Grillo, ministro della Salute, dopo avere consultato l’“Atto di Indirizzo del 2019”, prodotto in questi giorni dallo stesso Ministero della Salute

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sindrome X Fragile: i tanti significati di una X

Commenti disabilitati su Sindrome X Fragile: i tanti significati di una X

Così un’area abbandonata diventerà uno spazio di cultura e autonomia

Commenti disabilitati su Così un’area abbandonata diventerà uno spazio di cultura e autonomia

Reddito di cittadinanza e disabilità: gli emendamenti proposti dalla FISH

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza e disabilità: gli emendamenti proposti dalla FISH

Universo Down: un progetto di vita “all inclusive”!

Commenti disabilitati su Universo Down: un progetto di vita “all inclusive”!

Jason Becker: una storia di musica che va al di là della musica

Commenti disabilitati su Jason Becker: una storia di musica che va al di là della musica

Sfida all’epilessia infantile

Commenti disabilitati su Sfida all’epilessia infantile

Quale orientamento per gli studenti con disabilità?

Commenti disabilitati su Quale orientamento per gli studenti con disabilità?

Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

Commenti disabilitati su Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Commenti disabilitati su VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Il mio primo canto libero

Commenti disabilitati su Il mio primo canto libero

Vedere da non crederci

Commenti disabilitati su Vedere da non crederci

Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Commenti disabilitati su Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti