Ma la percezione del corpo è una costruzione sociale?

«La visione che la società ha dei corpi delle persone è una costruzione sociale?»: è questo uno dei quesiti più stimolanti cui cerca di rispondere un libro di recente pubblicazione, intitolato “Il visibile e l’invisibile. Studi sull’esponibilità dei corpi femminili”, nel quale le Autrici dei vari contributi – non a caso tutte donne – si interrogano da vari punti di vista su come la lettura dei corpi di donne con disabilità, di tate francesi immigrate, di persone obese, sia fortemente influenzata da visioni pregiudiziali e spesso distorcenti

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sicilia: le necessità degli “ultimi” al tempo del coronavirus

Commenti disabilitati su Sicilia: le necessità degli “ultimi” al tempo del coronavirus

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività: allarghiamo gli orizzonti

Commenti disabilitati su Disturbo da deficit di attenzione e iperattività: allarghiamo gli orizzonti

Oggi la realtà della sclerosi multipla si può affrontare positivamente

Commenti disabilitati su Oggi la realtà della sclerosi multipla si può affrontare positivamente

I “superspecialisti” in malattie neuromuscolari e SLA

Commenti disabilitati su I “superspecialisti” in malattie neuromuscolari e SLA

Le mie linee guida per le persone ultrafragili

Commenti disabilitati su Le mie linee guida per le persone ultrafragili

Arrivano gli “Smart Games”, i “giochi in casa propria” di Special Olympics

Commenti disabilitati su Arrivano gli “Smart Games”, i “giochi in casa propria” di Special Olympics

“Nutri-RARE”, ovvero il cibo come medicina

Commenti disabilitati su “Nutri-RARE”, ovvero il cibo come medicina

Fratelli e sorelle di persone con disabilità che aprono la propria anima

Commenti disabilitati su Fratelli e sorelle di persone con disabilità che aprono la propria anima

Presto attivo, in Lombardia, un Gruppo di Lavoro per far ripartire i servizi

Commenti disabilitati su Presto attivo, in Lombardia, un Gruppo di Lavoro per far ripartire i servizi

Meno solidarietà (a parole), più diritti!

Commenti disabilitati su Meno solidarietà (a parole), più diritti!

“Braillando insieme”, un buon modello di alternanza scuola-lavoro

Commenti disabilitati su “Braillando insieme”, un buon modello di alternanza scuola-lavoro

L’Università di Torino e l’inclusione

Commenti disabilitati su L’Università di Torino e l’inclusione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti