Ma con quell’esercito di precari, l’inclusione non si riforma!

«Nessuna riforma dell’inclusione potrà mai cambiare l’attuale stato delle cose in Italia – scrive Gianluca Rapisarda -, almeno fino a quando non verranno stabilizzati i 60.000 posti “in deroga” degli insegnanti di sostegno. Infatti, senza alcun intervento strutturale del Ministero finalizzato al transito di questo “esercito” di docenti precari dall’organico di fatto a quello di diritto, per gli allievi con disabilità del nostro Paese la continuità didattica resterà desolatamente un’“utopia” e un diritto solo “sulla carta”»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Mongoloide” in TV: quante volte ancora?

Commenti disabilitati su “Mongoloide” in TV: quante volte ancora?

La povertà e l’esclusione di tanti bambini e bambine con e senza disabilità

Commenti disabilitati su La povertà e l’esclusione di tanti bambini e bambine con e senza disabilità

Nuove Linee Guida dell’INPS per le distrofie muscolari

Commenti disabilitati su Nuove Linee Guida dell’INPS per le distrofie muscolari

Livelli Essenziali di Assistenza: serve un controllo più puntuale

Commenti disabilitati su Livelli Essenziali di Assistenza: serve un controllo più puntuale

Il lungo percorso di quella Sentenza della Consulta sulle pensioni di invalidità

Commenti disabilitati su Il lungo percorso di quella Sentenza della Consulta sulle pensioni di invalidità

Parleremo in TV di sclerosi multipla, come mai è stato fatto

Commenti disabilitati su Parleremo in TV di sclerosi multipla, come mai è stato fatto

Lo sport veramente per tutti

Commenti disabilitati su Lo sport veramente per tutti

Tornerà all’originario splendore il Mosaico della Pace di Pordenone

Commenti disabilitati su Tornerà all’originario splendore il Mosaico della Pace di Pordenone

Michael, che ha imparato ad ascoltare le sue potenzialità

Commenti disabilitati su Michael, che ha imparato ad ascoltare le sue potenzialità

La Puglia riaccende i riflettori sulla cooperazione e l’inclusione

Commenti disabilitati su La Puglia riaccende i riflettori sulla cooperazione e l’inclusione

Validatori e facilitatori del linguaggio facile da leggere e da capire

Commenti disabilitati su Validatori e facilitatori del linguaggio facile da leggere e da capire

Crediamo nella ricerca, lottiamo contro il tempo per dare un futuro ad Olivia

Commenti disabilitati su Crediamo nella ricerca, lottiamo contro il tempo per dare un futuro ad Olivia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti