Ma chi ascolta le persone sorde?

«Ho sempre pensato – scrive Marino Bottà – che i problemi nell’inserire le persone sorde nel lavoro non fossero riconducibili alle loro difficoltà, bensì all’inadeguatezza professionale di chi aveva il compito di presentarli alle aziende. Sarebbe dunque utile formare gli operatori dei servizi pubblici e privati, che si occupano di inserimento lavorativo, e nel contempo invitare le Associazioni ad attrezzarsi, al fine di supplire alle carenze del sistema di collocamento delle persone sorde, e in generale delle persone con disabilità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quest’anno più che mai la scuola dovrà iniziare lo stesso giorno per tutti!

Commenti disabilitati su Quest’anno più che mai la scuola dovrà iniziare lo stesso giorno per tutti!

In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Commenti disabilitati su In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Per una valutazione medico-legale realistica e corretta

Commenti disabilitati su Per una valutazione medico-legale realistica e corretta

[email protected]: una risposta a esigenze speciali che non trovano voce

Commenti disabilitati su [email protected]: una risposta a esigenze speciali che non trovano voce

Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il Terzo Rapporto Supplementare

Commenti disabilitati su Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il Terzo Rapporto Supplementare

La Toscana e i fondi per abbattere le barriere negli edifici privati

Commenti disabilitati su La Toscana e i fondi per abbattere le barriere negli edifici privati

L’emergenza non ferma l’Associazione Italiana Sindrome X Fragile

Commenti disabilitati su L’emergenza non ferma l’Associazione Italiana Sindrome X Fragile

La generazione degli invisibili presenti

Commenti disabilitati su La generazione degli invisibili presenti

Li chiamano “esperti per esperienza” e aiutano chi affronta la disabilità

Commenti disabilitati su Li chiamano “esperti per esperienza” e aiutano chi affronta la disabilità

Donne e ragazze con disabilità: l’Europa deve fare molto di più

Commenti disabilitati su Donne e ragazze con disabilità: l’Europa deve fare molto di più

Il Garante delle persone private della libertà personale e la disabilità

Commenti disabilitati su Il Garante delle persone private della libertà personale e la disabilità

Garantire a tutti la possibilità di vivere le spiagge in modo autonomo

Commenti disabilitati su Garantire a tutti la possibilità di vivere le spiagge in modo autonomo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti