M5S: no a convegni all’Università sulla massoneria

“Oggi in commissione Cultura ho interrogato il viceministro all’Istruzione Fioramonti in merito, in quanto diversi docenti dell’università abruzzese hanno espresso il loro disappunto e la loro indignazione considerando che per organizzare convegni di alta rilevanza scientifica lo stesso ateneo non ha mai messo a disposizione più di 500 euro”, prosegue il portavoce del MoVimento 5 Stelle.

“Nonostante l’esaustiva risposta del sottosegretario sulla completa correttezza formale dell’iniziativa, continuiamo a ritenere che la moderna massoneria nonché enti e associazioni debbano stare alla larga dai nostri atenei per evitare scopi propagandistici e conflitti d’interessi. Piuttosto sarebbe opportuno che le nostre Università si concentrino a svolgere meglio il loro ruolo naturale: formazione, ricerca, valorizzazione e sviluppo sociale e culturale dei nostri studenti”, conclude Melicchio.

L’articolo M5S: no a convegni all’Università sulla massoneria sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti