LuogoComune: come l’alterità viene posta ai margini della società

Luogo ComuneL’organizzazione studentesca Universitas dell’Università degli Studi di Padova promuove LuogoComune, progetto che nasce dalla necessità di condividere e riflettere criticamente sullo stato attuale della differenza, senza sottovalutarne la complessità, per creare uno spazio di dialogo in cui approfondire le modalità con cui l’alterità finisce per essere vista come marginalità da respingere.

Il quinto incontro dal titolo Servizi psichiatrici e marginalità sociale: un dialogo fra operatori della salute mentale sul territorio, che si terrà il 3 maggio 2019 presso l’aula Cesare Musatti (Psico 1, via Venezia 12 – Padova) dalle 10.00 alle 13.30, vedrà intervenire Peppe Dell’Acqua, Carla Morganti, Vito D’Anza e Stefano Baccaglini.

L’obiettivo dell’incontro è mettere in relazione le contraddizioni teorico-operative che possono emergere all’interno dei servizi di salute mentale.

Il dialogo fra psichiatri provenienti da esperienze ed impostazioni teoriche differenti mira a far emergere nuove proposte di gestione di pratiche cliniche spesso discusse, come per esempio la contenzione quale atto medico e le prassi esplicitamente no-restraint, ma anche le ricadute del TSO sul paziente e i punti di forza e i limiti della Legge 180/1978.

Leggi Tutto

Fonte forumsalutementale.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Report dell’Osservatorio per il superamento degli OPG e sulle REMS

Commenti disabilitati su Report dell’Osservatorio per il superamento degli OPG e sulle REMS

La stessa libertà di un pesce nell’acquario

Commenti disabilitati su La stessa libertà di un pesce nell’acquario

Lo splendido diario

Commenti disabilitati su Lo splendido diario

Contro il letto, falso sinonimo di cura

Commenti disabilitati su Contro il letto, falso sinonimo di cura

Cantiere salute mentale. Un confine aperto che garantisce sempre il ritorno.

Commenti disabilitati su Cantiere salute mentale. Un confine aperto che garantisce sempre il ritorno.

Non si può più tollerare

Commenti disabilitati su Non si può più tollerare

Chiuso il Centro salute mentale a Schio

Commenti disabilitati su Chiuso il Centro salute mentale a Schio

Sulla Trappola del fuorigioco

Commenti disabilitati su Sulla Trappola del fuorigioco

40#180: Antonia Bernardini, la storia della donna che morì “legata come Cristo in croce” nel manicomio giudiziario di Pozzuoli

Commenti disabilitati su 40#180: Antonia Bernardini, la storia della donna che morì “legata come Cristo in croce” nel manicomio giudiziario di Pozzuoli

Tempi interessanti

Commenti disabilitati su Tempi interessanti

[Dopo il convegno] In corpore vivi. Tre dispositivi di controllo sociale

Commenti disabilitati su [Dopo il convegno] In corpore vivi. Tre dispositivi di controllo sociale

…e se con la primavera arrivasse Marco Cavallo

Commenti disabilitati su …e se con la primavera arrivasse Marco Cavallo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti