L’unica prova del concorso straordinario deve essere necessariamente seria. Lettera

LetteraInviato da Luca Gallo- L’unica prova del concorso straordinario deve essere seria, un minimo di meritocrazia deve essere garantita anche in ingresso, non solo alla fine dell’ anno di prova che nella stragrande maggioranza delle volte si riduce ad una formalità.

L’articolo L’unica prova del concorso straordinario deve essere necessariamente seria. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti