L’ultimo libro di Nicoletti, che provoca e fa riflettere

«Sia chi condivide il pensiero espresso da Gianluca Nicoletti nel suo ultimo libro – scrive Simonetta Morelli – sia chi lo avversa, non cambierà atteggiamento per via della diagnosi di sindrome di Asperger dell’Autore, che deflagra allo sguardo del lettore con grande sensazione. Resta il valore della testimonianza di un genitore che si dedica con passione alla comprensione della condizione del figlio e alla qualità della sua esistenza e soprattutto il valore assoluto di un’inchiesta giornalistica permanente su tutte le invenzioni dei ciarlatani sulla condizione delle persone autistiche»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Progetti personalizzati e reti territoriali per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Progetti personalizzati e reti territoriali per l’inclusione lavorativa

Non passa mai di moda la “bufala” dei “falsi invalidi”

Commenti disabilitati su Non passa mai di moda la “bufala” dei “falsi invalidi”

I Caregiver Familiari Comma 255 sul nuovo Piano Educativo Individualizzato

Commenti disabilitati su I Caregiver Familiari Comma 255 sul nuovo Piano Educativo Individualizzato

Dalla parte dei ragazzi autistici offesi

Commenti disabilitati su Dalla parte dei ragazzi autistici offesi

Genitori da sostenere

Commenti disabilitati su Genitori da sostenere

Merita ampia diffusione il recente messaggio di Papa Francesco sulla disabilità

Commenti disabilitati su Merita ampia diffusione il recente messaggio di Papa Francesco sulla disabilità

Un progetto tutto rivolto alle donne con malattie neuromuscolari

Commenti disabilitati su Un progetto tutto rivolto alle donne con malattie neuromuscolari

Una Circolare per i lavoratori della Pubblica Amministrazione

Commenti disabilitati su Una Circolare per i lavoratori della Pubblica Amministrazione

I rischi e i problemi delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su I rischi e i problemi delle persone con disabilità visiva

Un premio ai “Contesti di Classe” realmente inclusivi

Commenti disabilitati su Un premio ai “Contesti di Classe” realmente inclusivi

Lavoro e disabilità: costruire un modello duraturo

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: costruire un modello duraturo

Un’area giochi intitolata a Louis Braille, nel segno dell’inclusione

Commenti disabilitati su Un’area giochi intitolata a Louis Braille, nel segno dell’inclusione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti