L’ultima missione della sonda Cassini: tuffarsi negli anelli di Saturno

L’ultima missione della sonda Cassini: tuffarsi negli anelli di Saturno

Commenti disabilitati su L’ultima missione della sonda Cassini: tuffarsi negli anelli di Saturno

La sonda Cassini – che un anno e mezzo fa aveva scoperto l’oceano che avvolge la luna di Saturno Encedalo, si prepara alla serie finale dei tuffi negli anelli del pianeta: a partire dal 26 aprile e per le 22 settimane successive la missione nata dalla cooperazione tra Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia Spaziale Italiana (Asi) dovrà compiere manovre acrobatiche tra le particelle di ghiaccio e polveri, fino all’ultima picchiata nell’atmosfera del pianeta, prevista per il 15 settembre. La missione della sonda ha portato due anni fa, tre le altre cose, anche alla scoperta di una “isola magica” su Titano, la più grande luna di Saturno.

Ora queste ultime manovre porteranno la sonda a compiere una successione di orbite sempre più vicine al pianeta per andare a “bucare” gli anelli e infine toccare l’atmosfera per analizzare in dettaglio la composizione. I tuffi risolveranno definitivamente i tanti dubbi sulla natura degli anelli di Saturno, in articolare capire se siano nati 4,5 miliardi di anni parallelamente alla nascita del pianeta oppure siano molto più recenti, i frammenti di una luna di ghiaccio andata in frantumi.

Il primo tuffo è programmato per il 26 aprile, quando attraverserà uno degli anelli a una velocità di 122mila chilometri orari. Per prudenza, solo per questo primo passaggio, la sonda si butterà di “spalle”, ossia con la grande antenna parabolica in modo da proteggere gli strumenti da eventuali frammenti rocciosi che potrebbe incontrare nell’anello. Con questi spettacolari tuffi la missione concluderà una lunga successione di grandi successi scientifici.

La missione lanciata quasi 20 anni fa, in cui l’Italia ha avuto un ruolo cruciale anche attraverso la partecipazione industriale con Leonardo e Thales Alenia Space, ha infatti permesso tra le tante cose di scoprire l’esistenza di culle per la vita negli oceani di Encelado e di scendere sulla superficie di Titano. E proprio per evitare di contaminare questi ambienti che potrebbero ospitare la vita la sonda verrà fatta “vaporizzare” nell’atmosfera di Saturno.

L’articolo L’ultima missione della sonda Cassini: tuffarsi negli anelli di Saturno proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Ricerca, “così i virus dell’Aids e delle epatiti B e C mettono ko il sistema immunitario”

Commenti disabilitati su Ricerca, “così i virus dell’Aids e delle epatiti B e C mettono ko il sistema immunitario”

Hpv, lo scienziato Nobel per la scoperta del legame virus-cancro: “Chi non si vaccina è fattore di rischio per il partner”

Commenti disabilitati su Hpv, lo scienziato Nobel per la scoperta del legame virus-cancro: “Chi non si vaccina è fattore di rischio per il partner”

Corea di Huntington, speranze dalla terapia genica. La senatrice a vita Cattaneo: “Mai più discriminazione”

Commenti disabilitati su Corea di Huntington, speranze dalla terapia genica. La senatrice a vita Cattaneo: “Mai più discriminazione”

Cancro, studio italiano: “Ecco come le cellule tumorali bypassano le difese immunitarie”

Commenti disabilitati su Cancro, studio italiano: “Ecco come le cellule tumorali bypassano le difese immunitarie”

Malaria in Italia? Tre considerazioni scientifiche sulla bambina morta a Brescia

Commenti disabilitati su Malaria in Italia? Tre considerazioni scientifiche sulla bambina morta a Brescia

Dagli Usa le staminali muscolari “in sonno”: una riserva per riparare tessuti danneggiati o malati

Commenti disabilitati su Dagli Usa le staminali muscolari “in sonno”: una riserva per riparare tessuti danneggiati o malati

Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura”

Commenti disabilitati su Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura”

Buchi neri, “così si sono formati poco dopo il Big Bang quelli supermassicci”

Commenti disabilitati su Buchi neri, “così si sono formati poco dopo il Big Bang quelli supermassicci”

Parma, non era facile per i colleghi di Fanelli accorgersi della frode

Commenti disabilitati su Parma, non era facile per i colleghi di Fanelli accorgersi della frode

Lampi radio veloci, “segnali generati da un’avanzatissima civiltà aliena?”

Commenti disabilitati su Lampi radio veloci, “segnali generati da un’avanzatissima civiltà aliena?”

Il Sole sorvegliato speciale, allo studio rete mondiale per il meteo spaziale

Commenti disabilitati su Il Sole sorvegliato speciale, allo studio rete mondiale per il meteo spaziale

Donald Trump, avanti di 30 secondi l’Orologio dell’Apocalisse. Gli scienziati: “Con elezione più vicina fine del mondo”

Commenti disabilitati su Donald Trump, avanti di 30 secondi l’Orologio dell’Apocalisse. Gli scienziati: “Con elezione più vicina fine del mondo”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti