LOVE ON THE FLOOR A Giorgio, mio figlio.

Quanto ancora
 
 quali esperienze ancora
 quanti sacrifici occorre subire
 per non chiamare i bisogni dello spirito
 solo un mercato
 per un boccone di pane
 
quanto tempo deve passare
 per capire che la fame del cuore
 si nutre di foraggio della verità
 e non di oro
 che uccide
 
 quanto sangue scorrerà ancora

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

AVVISO DI CHIAMATA – Delia Ephron

Commenti disabilitati su AVVISO DI CHIAMATA – Delia Ephron

IL CONFLITTO, I TRAUMI. E’ possibile scaricare gratuitamente in PDF il volume dedicato a psichiatria e prima guerra mondiale

Commenti disabilitati su IL CONFLITTO, I TRAUMI. E’ possibile scaricare gratuitamente in PDF il volume dedicato a psichiatria e prima guerra mondiale

A quando un nuovo progetto obiettivo sulla e della salute mentale?

Commenti disabilitati su A quando un nuovo progetto obiettivo sulla e della salute mentale?

FESTIVAL DI SANREMO… Ti porto al mare, ti porto via di MAURIZIO PUPPO

Commenti disabilitati su FESTIVAL DI SANREMO… Ti porto al mare, ti porto via di MAURIZIO PUPPO

Intelligenza artificiale in Medicina e Psichiatria

Commenti disabilitati su Intelligenza artificiale in Medicina e Psichiatria

I CAMBIAMENTI IN CORSO NELLE SCIENZE PSICOLOGICHE E NELLE PRINCIPALI TRADIZIONI PSICOTERAPEUTICHE

Commenti disabilitati su I CAMBIAMENTI IN CORSO NELLE SCIENZE PSICOLOGICHE E NELLE PRINCIPALI TRADIZIONI PSICOTERAPEUTICHE

NOI E ALTRI. A proposito d’identità e differenza

Commenti disabilitati su NOI E ALTRI. A proposito d’identità e differenza

L’inizio della cura in Freud

Commenti disabilitati su L’inizio della cura in Freud

Ammaniti e Ferrari, il corpo non dimentica

Commenti disabilitati su Ammaniti e Ferrari, il corpo non dimentica

IL GIOCATORE: tra Dostoëvskij, ICD10 e DSM5

Commenti disabilitati su IL GIOCATORE: tra Dostoëvskij, ICD10 e DSM5

Weggenossen. Le parole dell’amicizia, quelle della follia e i compagni di strada della psicopatologia fenomenologica per ricordare Bruno Callieri (1923-2012).

Commenti disabilitati su Weggenossen. Le parole dell’amicizia, quelle della follia e i compagni di strada della psicopatologia fenomenologica per ricordare Bruno Callieri (1923-2012).

Vecchaia e Psicoanalisi

Commenti disabilitati su Vecchaia e Psicoanalisi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti