L’ospedale che ci piace

Ovvero “Accogliere e prendersi cura della persona con disabilità intellettiva o relazionale, rispettivamente il bel titolo e sottotitolo scelti per il convegno in programma per domani, 20 ottobre, a Terni, a cura della locale Associazione Aladino, in collaborazione con la Cooperativa Sociale romana Spes contra spem, incontro che partirà da un preciso assunto, vale a dire dalla necessità di mettere in campo tutte le azioni e le strategie possibili per migliorare l’accesso e la cura ospedaliera delle persone con disabilità, realizzando un cambiamento culturale degli operatori di settore

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Giornata dei Risvegli: più attenzione, più ascolto e diritti uniformi

Commenti disabilitati su Giornata dei Risvegli: più attenzione, più ascolto e diritti uniformi

Progetto individuale: dai diritti ai servizi

Commenti disabilitati su Progetto individuale: dai diritti ai servizi

Il valore e la centralità della persona oltre la diagnosi

Commenti disabilitati su Il valore e la centralità della persona oltre la diagnosi

L’impatto sociale dell’amministrazione di sostegno

Commenti disabilitati su L’impatto sociale dell’amministrazione di sostegno

Un nuovo welfare basato sulla Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Un nuovo welfare basato sulla Convenzione ONU

Disturbi del neurosviluppo: l’apprendimento e le abilità

Commenti disabilitati su Disturbi del neurosviluppo: l’apprendimento e le abilità

Quelle prestazioni non possono essere interrotte in nessun caso

Commenti disabilitati su Quelle prestazioni non possono essere interrotte in nessun caso

Per diffondere lo sport praticato dalle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Per diffondere lo sport praticato dalle persone con disabilità visiva

Tamburi lontani per le persone con disabilità e le loro famiglie

Commenti disabilitati su Tamburi lontani per le persone con disabilità e le loro famiglie

Le persone con lesioni midollari in Lombardia: il punto della situazione

Commenti disabilitati su Le persone con lesioni midollari in Lombardia: il punto della situazione

Reti virtuose per far conoscere la malattia di Huntington

Commenti disabilitati su Reti virtuose per far conoscere la malattia di Huntington

Non persone da assistere, ma Persone che portano il loro contributo

Commenti disabilitati su Non persone da assistere, ma Persone che portano il loro contributo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti