L’operaio licenziato: “Non sono stati i migranti a rubarmi il lavoro, ma le multinazionali”

Marcello, 56enne lavoratore alla Bekaert di Figline, commenta l’annuncio dell’azienda ci licenziare 318 dipendenti dal palco della manifestazione antirazzista di Firenze: “Non ho paura di chi arriva su una barca, ma dei padroni che chiudono una fabbrica con una lettera di licenziamento”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Festival Cinevasioni, i detenuti premiano il film “La ragazza del mondo”

Commenti disabilitati su Festival Cinevasioni, i detenuti premiano il film “La ragazza del mondo”

Ambiente, il Tar blocca la nuova pista dell’aeroporto di Peretola

Commenti disabilitati su Ambiente, il Tar blocca la nuova pista dell’aeroporto di Peretola

Giornata malattie rare, Mattarella: ricerca e investimenti adeguati

Commenti disabilitati su Giornata malattie rare, Mattarella: ricerca e investimenti adeguati

Una favola per aiutare i bambini con un genitore in carcere

Commenti disabilitati su Una favola per aiutare i bambini con un genitore in carcere

Servizio civile, è in arrivo un 2019 dimezzato. Ultimo appello al governo

Commenti disabilitati su Servizio civile, è in arrivo un 2019 dimezzato. Ultimo appello al governo

Giovanna, volontaria a 17 anni: “Ero uno spigolo, mi sono ammorbidita”

Commenti disabilitati su Giovanna, volontaria a 17 anni: “Ero uno spigolo, mi sono ammorbidita”

San Ferdinando, arriva l’ordinanza di sgombero della baraccopoli

Commenti disabilitati su San Ferdinando, arriva l’ordinanza di sgombero della baraccopoli

A Santi apostoli le famiglie smontano il presidio. “Andiamo a prenderci la casa”

Commenti disabilitati su A Santi apostoli le famiglie smontano il presidio. “Andiamo a prenderci la casa”

A “Benedetta economia!” si parla di lavoro e del talento delle donne

Commenti disabilitati su A “Benedetta economia!” si parla di lavoro e del talento delle donne

Atleti paralimpici, i nuovi supereroi pop della contemporaneità

Commenti disabilitati su Atleti paralimpici, i nuovi supereroi pop della contemporaneità

La montagna per tutti: pronto il primo sentiero accessibile di “Cammina Orobie”

Commenti disabilitati su La montagna per tutti: pronto il primo sentiero accessibile di “Cammina Orobie”

Firenze, ceste di Natale per aiutare i malati oncologici

Commenti disabilitati su Firenze, ceste di Natale per aiutare i malati oncologici

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti