Lombardia e vaccini alle persone con disabilità: chiediamo tempi certi e rapidi

«Torniamo a chiedere alla Regione Lombardia tempi e modalità certi per la vaccinazione delle persone con disabilità e dei loro caregiver, e non solo di coloro che sono legati alle unità di offerta residenziali e semiresidenziali»: a dirlo è la Federazione lombarda LEDHA, che in attesa di un nuovo incontro con le Istituzioni competenti della propria Regione, fissato per il 17 marzo, ha lanciato la campagna di sensibilizzazione “#VaccinAbili”, «per sollecitare un rapido passaggio all’azione da parte delle nostre Istituzioni Regionali e per sensibilizzare l’opinione pubblica»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti