L’odio omicida del depresso verso i figli: i suggerimenti di Shakespeare

Che le gravi forme di depressione vadano trattate anche con mezzi farmacologici, a me pare indiscutibile: la depressione, oltre che far soffrire terribilmente il paziente, a lungo andare produce danni permanenti di ordine psicologico, sociale, biologico; va, quindi fermata con i farmaci, che consentono di ottenere risultati in tempi relativamente brevi. Tuttavia la cura finisce per rivelarsi gravemente incompleta se non si è aiutato il paziente a fare un uso più razionale e più sano della sua aggressività e del suo amore.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

SAY SOMETHING…

Commenti disabilitati su SAY SOMETHING…

Un ricordo di Lorenzo Calvi (1930-2017). Lo psichiatra che imparava ad entrare dentro i sassi di Flaubert con l’aiuto di Cargnello.

Commenti disabilitati su Un ricordo di Lorenzo Calvi (1930-2017). Lo psichiatra che imparava ad entrare dentro i sassi di Flaubert con l’aiuto di Cargnello.

SERVI E SICURI?

Commenti disabilitati su SERVI E SICURI?

LIBRI E LETTINI

Commenti disabilitati su LIBRI E LETTINI

COVID-19: La pandemia, lo stato di crisi e l’eccezione alla vita

Commenti disabilitati su COVID-19: La pandemia, lo stato di crisi e l’eccezione alla vita

Che cos’è “Tutto è fiaba”

Commenti disabilitati su Che cos’è “Tutto è fiaba”

SU “LE SCARPE DEI MATTI”. In dialogo con Antonio Esposito

Commenti disabilitati su SU “LE SCARPE DEI MATTI”. In dialogo con Antonio Esposito

CONGRESSO SIPNEI: L’ASSE CUORE-CERVELLO E LA CARDIOLOGIA INTEGRATA. NAPOLI, 2 MARZO 2019

Commenti disabilitati su CONGRESSO SIPNEI: L’ASSE CUORE-CERVELLO E LA CARDIOLOGIA INTEGRATA. NAPOLI, 2 MARZO 2019

Psicoterapia cognitiva, il buio e la luce

Commenti disabilitati su Psicoterapia cognitiva, il buio e la luce

Un discorso scabroso, anzi scientifico

Commenti disabilitati su Un discorso scabroso, anzi scientifico

Gli amori di Matematica e Psicoanalisi

Commenti disabilitati su Gli amori di Matematica e Psicoanalisi

La scelta tra la libertà e l’algoritmo

Commenti disabilitati su La scelta tra la libertà e l’algoritmo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti