L’occhio della città intelligente

Si chiama “L’occhio della città intelligente” ed è una nuova applicazione gratuita per smartphone e tablet, che permetterà alle persone con ridotta capacità visiva di muoversi autonomamente nelle aree urbane, sia a piedi che con i mezzi pubblici. La realizzazione proviene dal CESPD (Centro Studi e Ricerche per le Problematiche della Disabilità) dell’Università di Firenze, che l’ha attuata in collaborazione con i Lions e i Leo Club toscani. «Per noi è uno splendido regalo», dichiara Antonio Quatraro, presidente dell’UICI Toscana

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ci riguarda la vicenda di Vincent Lambert?

Commenti disabilitati su Ci riguarda la vicenda di Vincent Lambert?

L’intelligenza artificiale e le persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’intelligenza artificiale e le persone con disabilità

Terapie innovative per la neurofibromatosi di tipo 1

Commenti disabilitati su Terapie innovative per la neurofibromatosi di tipo 1

Quando il calcio sa esprimere il meglio di se stesso

Commenti disabilitati su Quando il calcio sa esprimere il meglio di se stesso

Arriva a Grosseto la nuova cultura sulla disabilità di “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Arriva a Grosseto la nuova cultura sulla disabilità di “Happy Hand in Tour”

Per una seria riforma delle provvidenze economiche alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Per una seria riforma delle provvidenze economiche alle persone con disabilità

Due misure necessarie in favore delle alunne e degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Due misure necessarie in favore delle alunne e degli alunni con disabilità

Quel fascino a rotelle che scavalca l’idea romanzata della disabilità

Commenti disabilitati su Quel fascino a rotelle che scavalca l’idea romanzata della disabilità

Sicurezza inclusiva per tutti

Commenti disabilitati su Sicurezza inclusiva per tutti

Il Museo della Radio e della Televisione è accessibile e merita una visita

Commenti disabilitati su Il Museo della Radio e della Televisione è accessibile e merita una visita

Figuracce retoriche

Commenti disabilitati su Figuracce retoriche

Il contributo della Via del Tantra alla disabilità

Commenti disabilitati su Il contributo della Via del Tantra alla disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti