Lo studente più bravo del mondo in lingua cinese è un romano

Iacopo frequenta il quinto anno del Liceo Scientifico Internazionale del Convitto Nazionale di Roma. E’ stato il migliore della 12^ edizione Chinese Bridge, la competizione internazionale sulla lingua e la cultura cinese.

Lo studente romano è riuscito a sconfiggere tutti, anche gli avversari asiatici, favoriti per le evidenti somiglianze della lingua rispetto all’italiano.

Alla gara in Cina hanno partecipato 118 studenti liceali, precedentemente selezionati tramite gare nazionali. In finale sono arrivati 5 ragazzi e tutti potranno ricevere una borsa di studio che permetterà loro di ricevere una borsa di studio per frequentare l’università in Cina.

Le cattedre di lingua cinese in Italia restano tuttavia poche, ma in diversi istituti si studia tale materia come lingua aggiuntiva.

L’articolo Lo studente più bravo del mondo in lingua cinese è un romano sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

TFA specializzazione sostegno, anche in Lombardia permessi diritto allo studio fino a dicembre

Commenti disabilitati su TFA specializzazione sostegno, anche in Lombardia permessi diritto allo studio fino a dicembre
<a href=#ScuoleInnovative, proclamati i vincitori del concorso. Progetti per 51 nuove scuole" title="#ScuoleInnovative, proclamati i vincitori del concorso. Progetti per 51 nuove scuole"/>

#ScuoleInnovative, proclamati i vincitori del concorso. Progetti per 51 nuove scuole

Commenti disabilitati su #ScuoleInnovative, proclamati i vincitori del concorso. Progetti per 51 nuove scuole

Coronavirus, Decaro: fare qualche sacrificio ci porterà fuori dall’emergenza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Decaro: fare qualche sacrificio ci porterà fuori dall’emergenza

Muore a 18 anni in un incidente stradale, i compagni discutono la maturità per lei

Commenti disabilitati su Muore a 18 anni in un incidente stradale, i compagni discutono la maturità per lei

Come valutare i progetti scolastici, una proposta

Commenti disabilitati su Come valutare i progetti scolastici, una proposta

L’abilitazione serve oppure no per insegnare? Lettera

Commenti disabilitati su L’abilitazione serve oppure no per insegnare? Lettera

Prof. sospesa a Palermo, incontro con Salvini e Bussetti. Lo stato dell’arte

Commenti disabilitati su Prof. sospesa a Palermo, incontro con Salvini e Bussetti. Lo stato dell’arte

La scuola è espressione del desiderio di vita, il cui compito è costruire una fratellanza non biologica

Commenti disabilitati su La scuola è espressione del desiderio di vita, il cui compito è costruire una fratellanza non biologica

Educazione civica, parere negativo CSPI. Sgambato (PD): “Le scuole ringraziano”

Commenti disabilitati su Educazione civica, parere negativo CSPI. Sgambato (PD): “Le scuole ringraziano”

Seminario Anief a Chieti su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Commenti disabilitati su Seminario Anief a Chieti su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Scuole cattoliche paritarie: zero risorse vuol dire farle chiudere

Commenti disabilitati su Scuole cattoliche paritarie: zero risorse vuol dire farle chiudere

Coronavirus e smart working, più ore di lavoro e rischio burnout

Commenti disabilitati su Coronavirus e smart working, più ore di lavoro e rischio burnout

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti