Lo spazio-tempo? “Granulare come una schiuma”: prima conferma a ipotesi studiata da anni

La trama dello spazio-tempo potrebbe essere granulare, proprio come una schiuma: a confermare per la prima volta questa ipotesi studiata da decenni è l’analisi statistica preliminare dei dati sperimentali ottenuti dall’osservatorio per neutrini IceCube in Antartide e dal telescopio spaziale Fermi della Nasa, al quale l’Italia partecipa con Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn).

I risultati, che rappresentano un primo passo verso la conciliazione della teoria della Relatività generale con la fisica quantistica, sono pubblicati su Nature Astronomy dal gruppo di Giovanni Amelino Camelia, fisico dell’università Sapienza di Roma. I modelli di ‘schiuma’ proposti finora, avendo a che fare con particelle microscopiche, descrivono lo spazio-tempo come una struttura geometrica granulare, contrariamente a quanto accade per i moti di corpi macroscopici come i pianeti, nei quali non si manifesta alcuna granularità spaziotemporale.

È una situazione analoga a quella di un secchiello trasparente riempito a metà di sabbia: guardandolo da lontano non si riesce a capire se contiene un fluido o qualcosa di granulare, ma avvicinandosi con una maggiore risoluzione si riesce ad apprezzare la granularità della sabbia. Per decenni non si è riusciti a dimostrare sperimentalmente questa ipotesi, perché gli effetti del fenomeno sono estremamente piccoli e difficili da rilevare.

Lo studio condotto dalla Sapienza ha sfruttato invece un’impostazione statistica che considera tutti i dati ottenuti da Fermi e IceCube per stabilire quanto sono frequenti le osservazioni di particelle (fotoni o neutrini) con proprietà attribuibili alla schiuma spaziotemporale. Il campione statistico non è ancora sufficiente a trarre conclusioni definitive, ma “con l’accumulo di dati che si avrà nei prossimi 4 o 5 anni – spiega Amelino Camelia – potremo sapere con certezza se lo specifico modello di schiuma spaziotemporale che abbiamo considerato è confermato”.

L’articolo su Nature

L’articolo Lo spazio-tempo? “Granulare come una schiuma”: prima conferma a ipotesi studiata da anni proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Varese

Commenti disabilitati su Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Varese

Carceri, a San vittore e in altre carceri italiane gli interventi per proteggere detenuti, agenti e sanitari

Commenti disabilitati su Carceri, a San vittore e in altre carceri italiane gli interventi per proteggere detenuti, agenti e sanitari

Rimediare ai danni

Commenti disabilitati su Rimediare ai danni

Scienza, sapere come si fa non significa sapere cos’è

Commenti disabilitati su Scienza, sapere come si fa non significa sapere cos’è

Alzheimer, Italia al top in Ue per ricerca, ma dietro nell’assistenza. Nature: “Nel 2018 al via test su primo vaccino”

Commenti disabilitati su Alzheimer, Italia al top in Ue per ricerca, ma dietro nell’assistenza. Nature: “Nel 2018 al via test su primo vaccino”

Eruzione solare, tempesta magnetica e spettacolari aurore nei cieli polari

Commenti disabilitati su Eruzione solare, tempesta magnetica e spettacolari aurore nei cieli polari

Bahrain, la repressione politica e religiosa contro gli sciiti con la benedizione di Trump

Commenti disabilitati su Bahrain, la repressione politica e religiosa contro gli sciiti con la benedizione di Trump

Grecia, rischio crisi umanitaria per migliaia di famiglie bloccate sulle isole

Commenti disabilitati su Grecia, rischio crisi umanitaria per migliaia di famiglie bloccate sulle isole

La febbre dello Spazio: le lunghe missioni alterano la termoregolazione

Commenti disabilitati su La febbre dello Spazio: le lunghe missioni alterano la termoregolazione

Amnesty, 70 anni dalle convenzioni di Ginevra: “Un fallimento catastrofico”

Commenti disabilitati su Amnesty, 70 anni dalle convenzioni di Ginevra: “Un fallimento catastrofico”

Sonda spaziale Juno, è entrata nell’orbita di Giove. “È stata la cosa più difficile che la Nasa abbia mai fatto”

Commenti disabilitati su Sonda spaziale Juno, è entrata nell’orbita di Giove. “È stata la cosa più difficile che la Nasa abbia mai fatto”

Talco e tumori, qual è la verità?

Commenti disabilitati su Talco e tumori, qual è la verità?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti