L’ITALIA EROTOMANIACA

Immagine: 

L’Europa trattiene l’oscurantismo di destra: svolta ecologista. Solo alcuni paesi restano indietro, come l’Italia, intrappolata in una bolla culturale, tutto nasce dalla “Milano da bere”, in quei bicchieri sono annegate, con le performances del ‘77, le genialità artistiche. È colpa del grande fratello in tivvu’ da 18 anni, di un vecchio che prima di morire si vanta che se n’è fatte sei per notte, beh non sono cose e tu mi fai pena che hai vissuto una vita sola, ferma a sogni puberali.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

AMERIGO RUSSO

Commenti disabilitati su AMERIGO RUSSO

MA GLI UMANI SERVONO DOMESTICI ELETTRICI?

Commenti disabilitati su MA GLI UMANI SERVONO DOMESTICI ELETTRICI?

“Il mondo mi fa paura ma l’ho visitato tutto da casa e lo racconto su Instagram”

Commenti disabilitati su “Il mondo mi fa paura ma l’ho visitato tutto da casa e lo racconto su Instagram”

ANTONELLO CORREALE

Commenti disabilitati su ANTONELLO CORREALE

DEAD MAN WALKING: Renzi e il Renzismo

Commenti disabilitati su DEAD MAN WALKING: Renzi e il Renzismo

SAY SOMETHING…

Commenti disabilitati su SAY SOMETHING…

Antonino Buono, il vissuto umano di uno psichiatra

Commenti disabilitati su Antonino Buono, il vissuto umano di uno psichiatra

I colori del Sogno: Nevrosi di guerra in tempo di pace – Incidenza del soggetto e futuro della psicoanalisi

Commenti disabilitati su I colori del Sogno: Nevrosi di guerra in tempo di pace – Incidenza del soggetto e futuro della psicoanalisi

Anima persa disse il poeta all’analista

Commenti disabilitati su Anima persa disse il poeta all’analista

Una Heimeweh della Valsugana

Commenti disabilitati su Una Heimeweh della Valsugana

Il senso del pudore e dell’osceno nelle varie culture.

Commenti disabilitati su Il senso del pudore e dell’osceno nelle varie culture.

IN RICORDO DI GILLO DORFLES: ARTE E PSICHIATRIA. UNA CONVERSAZIONE

Commenti disabilitati su IN RICORDO DI GILLO DORFLES: ARTE E PSICHIATRIA. UNA CONVERSAZIONE

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti