L’“Isola Formativa”, opportunità poco sfruttata

«È nel 2016 – scrive Marino Bottà – che negli atti ufficiali della Regione Lombardia si parla per la prima volta di “Isola Formativa”, azione con la quale si riconoscono alle aziende (soggette e non agli obblighi della Legge 68/99) i costi per la creazione di ambienti formativi al lavoro, integrati con i processi produttivi. Si tratta di una buona prassi che non ha avuto finora un’adeguata diffusione, ma ora ci sono alcuni soggetti sociali privati e del privato sociale che hanno deciso di promuoverla, per creare buone opportunità rivolte in particolare a persone con disabilità complesse»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

«News in quota», ovvero “Niente di ciò che è umano mi è estraneo”

Commenti disabilitati su «News in quota», ovvero “Niente di ciò che è umano mi è estraneo”

Storie di conciliazione lavoro-famiglia

Commenti disabilitati su Storie di conciliazione lavoro-famiglia

Non è più accettabile l’invisibilità delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Non è più accettabile l’invisibilità delle donne con disabilità

Un Libro Bianco per i candidati a Sindaco di Modica

Commenti disabilitati su Un Libro Bianco per i candidati a Sindaco di Modica

Test sierologici: meglio fare da sé

Commenti disabilitati su Test sierologici: meglio fare da sé

Non si tocchi il diritto alla riabilitazione!

Commenti disabilitati su Non si tocchi il diritto alla riabilitazione!

«Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Commenti disabilitati su «Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Disabilità tra rischi di segregazione ed esperienze di inclusione

Commenti disabilitati su Disabilità tra rischi di segregazione ed esperienze di inclusione

L’incontro tra potenziali lavoratori e aziende che credono in loro

Commenti disabilitati su L’incontro tra potenziali lavoratori e aziende che credono in loro

La disabilità senza condizionamenti e pregiudizi

Commenti disabilitati su La disabilità senza condizionamenti e pregiudizi

Storia di un gruppetto di persone che tentarono di “scalare il cielo”

Commenti disabilitati su Storia di un gruppetto di persone che tentarono di “scalare il cielo”

Se un Patrimonio Unesco non è accessibile, le cose si possono cambiare

Commenti disabilitati su Se un Patrimonio Unesco non è accessibile, le cose si possono cambiare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti