Link, Adi e Flc Cgil: “Abbassiamo i costi del TFA di sostegno”

I costi dei corsi già nei precedenti cicli del TFA hanno toccato e superato la soglia dei 3.500 euro: cifre troppo alte, che hanno spinto tanti studenti e precari a rinunciare alla formazione specialistica. Questa è una condizione inaccettabile, in quanto l’offerta formativa degli atenei deve essere garantita dallo stato e dalla fiscalità generale. Un Paese che non investe in formazione e scarica su studenti e precari l’intero costo dei percorsi formativi che vogliono frequentare è un Paese ingiusto, che opera una selezione sulla base delle condizioni economiche e ostacola la crescita culturale e le possibilità di lavoro delle nuove generazioni.

Il decreto ministeriale che regolamenta il IV ciclo del TFA di sostegno è stato pubblicato l’8 febbraio ed è molta l’attesa per l’avvio dei nuovi corsi di specializzazione. Nella scuola vi è una forte domanda di docenti specializzati che resta per lo più inevasa, e tanti docenti e laureati sperano di poter acquisire il titolo anche per accedere al nuovo concorso.

I requisiti di accesso al nuovo ciclo del TFA di sostegno consentono l’iscrizione ai corsi ai laureati (o ai diplomati per i profili di ITP) con 24 CFU e ai laureati (o diplomati) con 3 anni di servizio.

I numeri annunciati dal MIUR parlano di 40.000 posti, che però saranno attivati in tre anni, con una prima trance di soli 14.000 posti. E’ “una goccia d’acqua nell’oceano del precariato” che nel settore del sostegno tocca cifre da record, come la FLC ha denunciato in una pubblicazione di questo autunno. Solo quest’anno più di 50.000 posti sono rimasti scoperti e attribuiti a supplenza a docenti perlopiù privi del titolo.

Per queste ragioni chiediamo che il MIUR:

incrementi il numero dei posti messi a concorso per l’anno accademico 2019/20
abbassi in maniera decisa i costi dei corsi
Per sostenere la nostra battaglia, firma la petizione —> https://bit.ly/2I9b0uf

L’articolo Link, Adi e Flc Cgil: “Abbassiamo i costi del TFA di sostegno” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Pensioni, posti liberi per provincia. Inserita rettifica Lecce

Commenti disabilitati su Pensioni, posti liberi per provincia. Inserita rettifica Lecce

D’Angelo (Cgil): A Ravenna, un docente di sostegno ogni 3,47 disabili

Commenti disabilitati su D’Angelo (Cgil): A Ravenna, un docente di sostegno ogni 3,47 disabili

Innovare la didattica delle lingue, cambiano i descrittori del QCER

Commenti disabilitati su Innovare la didattica delle lingue, cambiano i descrittori del QCER

PAS anche su sostegno con un anno di servizio specifico, li propongono i sindacati

Commenti disabilitati su PAS anche su sostegno con un anno di servizio specifico, li propongono i sindacati

Esami di riparazione, aumenta il numero di ripetizioni in videochat

Commenti disabilitati su Esami di riparazione, aumenta il numero di ripetizioni in videochat

Cobas: la scuola non si ferma ma sui precari il Ministero procede bendato

Commenti disabilitati su Cobas: la scuola non si ferma ma sui precari il Ministero procede bendato

Concedere mobilità ai docenti assunti tramite DM 631 del 25 settembre 2018. Lettera

Commenti disabilitati su Concedere mobilità ai docenti assunti tramite DM 631 del 25 settembre 2018. Lettera

Decreto scuola, domani alle 13,30 avvio esame in Senato. Le misure

Commenti disabilitati su Decreto scuola, domani alle 13,30 avvio esame in Senato. Le misure

Vado in pensione da insegnante, ma credo ancora nella scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Vado in pensione da insegnante, ma credo ancora nella scuola. Lettera

Coronavirus, contagi in aumento in alcune zone dell’Inghilterra: scuole chiuse fino al 22 giugno

Commenti disabilitati su Coronavirus, contagi in aumento in alcune zone dell’Inghilterra: scuole chiuse fino al 22 giugno

La scuola italiana come la vorrebbe Eduscopio. Lettera

Commenti disabilitati su La scuola italiana come la vorrebbe Eduscopio. Lettera

Coronavirus: chiudere adesso le scuole e anticipare apertura prossimo anno scolastico. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus: chiudere adesso le scuole e anticipare apertura prossimo anno scolastico. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti