Lingua italiana, un ragazzo su quattro non sa il passato remoto di vedere?

Il Presidente Marazzini, secondo quanto riportato dal “Corriere della Sera”, durante il suo intervento, oltre a sottolineare l’importanza della cultura umanistica nella scuola e nelle università, ha dedicato buona parte dell’intervento proprio alla scuola: «Mia moglie è insegnante, e questa è una cosa buona per me-spiega Marazzini – perché mi fa tenere sempre uno stretto legame con la scuola». Poi il dato inedito: «Su 22 ragazzi, 5 non hanno saputo fare il passato remoto del verbo vedere, e l’anteriorità del passato pare sia una categoria di cui non si ha più conoscenza». Infine, il Presidente Marazzini ha voluto ricordare figure illustri ed esemplari come Tullio De Mauro, Don Milani e infine Antonio Gramsci: «L’italiano nella scuola deve essere coltivato nella prospettiva che è stata di Tullio De Mauro, come chiave di partecipazione attiva. Poi io provengo da Torino che ha unito sempre Don Milani, che piaceva molto a Tullio De Mauro, e Gramsci, che piace molto a me, perché se voi leggete le memorie di chi lo ha conosciuto, Gramsci quando faceva il maestro di giornalismo costringeva i suoi operai, ai quali insegnava a fare i giornalisti, a scrivere tre, quattro volte, un articolo finché non avessero raggiunto la chiarezza».

L’articolo Lingua italiana, un ragazzo su quattro non sa il passato remoto di vedere? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/lingua-italiana-un-ragazzo-quattro-non-sa-passato-remoto-vedere/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Coronavirus, indicazioni Ministero per formazione docenti e dirigenti. Nota

Commenti disabilitati su Coronavirus, indicazioni Ministero per formazione docenti e dirigenti. Nota

Liquidazione TFS: differenze tra dimissioni volontarie e collocamento a riposo d’ufficio

Commenti disabilitati su Liquidazione TFS: differenze tra dimissioni volontarie e collocamento a riposo d’ufficio

Assegnazioni provvisorie e utilizzi, novità nei contratti regionali 2019/20. Aggiunto FVG

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie e utilizzi, novità nei contratti regionali 2019/20. Aggiunto FVG

Cattedra Francese, TAR dice “no” a trasformazione in altra lingua comunitaria. Sentenza

Commenti disabilitati su Cattedra Francese, TAR dice “no” a trasformazione in altra lingua comunitaria. Sentenza

Decreto scuola, Italia Viva: approvati emendamenti servizio misto e IeFP, concorso religione cattolica, docenti di ruolo

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Italia Viva: approvati emendamenti servizio misto e IeFP, concorso religione cattolica, docenti di ruolo

Maturità in presenza, ma con distanze di sicurezza e mascherine. Succede in Austria

Commenti disabilitati su Maturità in presenza, ma con distanze di sicurezza e mascherine. Succede in Austria

Decreto scuola, Cisl: necessario sistema di reclutamento a “doppio canale”. Emendamenti

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Cisl: necessario sistema di reclutamento a “doppio canale”. Emendamenti

Bandi docenti italiani all’estero, il requisito di residenza è alla Consulta

Commenti disabilitati su Bandi docenti italiani all’estero, il requisito di residenza è alla Consulta

Supplenze ATA: scelta sede con preferenza T

Commenti disabilitati su Supplenze ATA: scelta sede con preferenza T

TFA sostegno: Fioramonti aumenta numero posti. Chi può partecipare

Commenti disabilitati su TFA sostegno: Fioramonti aumenta numero posti. Chi può partecipare

Reddito di emergenza: indennità per tutti i lavoratori

Commenti disabilitati su Reddito di emergenza: indennità per tutti i lavoratori

Paritarie, Colombo (Forum Famiglie): “Raddoppio fondi è primo passo, ma serve pieno riconoscimento di un diritto costituzionale”

Commenti disabilitati su Paritarie, Colombo (Forum Famiglie): “Raddoppio fondi è primo passo, ma serve pieno riconoscimento di un diritto costituzionale”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti