L’inclusione scolastica (e sociale) si fa con la partecipazione di tutti

«La rotta comune – scrive Antonio Ferraro – è l’inclusione sociale e scolastica, raggiungibile solo con la partecipazione attiva di tutti. E a livello nazionale, il luogo più adatto, sia per l’elaborazione di analisi e proposte che per monitorare e vigilare l’applicazione delle norme, sembra essere l’Osservatorio Nazionale sulla Condizione delle Persone con Disabilità presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Mettiamoci al lavoro!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Uno stabilimento balneare, una spiaggia, una piscina, veramente per tutti

Commenti disabilitati su Uno stabilimento balneare, una spiaggia, una piscina, veramente per tutti

Nuovi corsi gratuiti al buio di Orbolandia.it, per imparare a usare l’iPhone

Commenti disabilitati su Nuovi corsi gratuiti al buio di Orbolandia.it, per imparare a usare l’iPhone

In un pullman elettrico, per ripercorrere i risultati di trent’anni

Commenti disabilitati su In un pullman elettrico, per ripercorrere i risultati di trent’anni

Servirà particolare attenzione per i diritti delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Servirà particolare attenzione per i diritti delle donne con disabilità

Subacquea e persone con disabilità: due giorni di iniziative a Milano

Commenti disabilitati su Subacquea e persone con disabilità: due giorni di iniziative a Milano

Per diffondere lo sport praticato dalle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Per diffondere lo sport praticato dalle persone con disabilità visiva

Il diritto allo studio in una prospettiva inclusiva

Commenti disabilitati su Il diritto allo studio in una prospettiva inclusiva

L’entusiasmo della Sicilia per “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su L’entusiasmo della Sicilia per “Happy Hand in Tour”

Un virus rallenta ma non arresta il cammino delle persone con X Fragile

Commenti disabilitati su Un virus rallenta ma non arresta il cammino delle persone con X Fragile

Attenzione a parlare di “prime volte”!

Commenti disabilitati su Attenzione a parlare di “prime volte”!

Come superare la contenzione meccanica che c’è, anche nella civile Italia

Commenti disabilitati su Come superare la contenzione meccanica che c’è, anche nella civile Italia

I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Commenti disabilitati su I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti