L’inaccettabile paradosso delle prove INVALSI e dei concorsi del Ministero

«Da un lato – scrive Gianluca Rapisarda – il Ministero “declama” il ruolo strategico dell’inclusione scolastica “per tutti e per ciascuno”, dall’altro lato, agli studenti ciechi che dovranno effettuare le prove INVALSI solo in forma cartacea in Braille non verrà rilasciata la certificazione di competenza prevista per legge, mentre quelli ipovedenti incontreranno gravi problemi di accessibilità sulle piattaforme online. A questo punto la preoccupazione è data dal fatto che le prove INVALSI sono diventate requisito d’ammissione all’Esame di Stato conclusivo del primo e del secondo ciclo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’arte e la cultura di Palermo da toccare con mano

Commenti disabilitati su L’arte e la cultura di Palermo da toccare con mano

La musica e l’arte, come la vita, si possono fare solo insieme

Commenti disabilitati su La musica e l’arte, come la vita, si possono fare solo insieme

La matematica accessibile ai disabili visivi: il sogno diventa realtà

Commenti disabilitati su La matematica accessibile ai disabili visivi: il sogno diventa realtà

Un mondo di steccati terrà fuori anche i nostri figli

Commenti disabilitati su Un mondo di steccati terrà fuori anche i nostri figli

Il tempo del pane e della vita indipendente: Il Forno di Vincenzo è una realtà

Commenti disabilitati su Il tempo del pane e della vita indipendente: Il Forno di Vincenzo è una realtà

Gli ausili in Emilia Romagna e le soluzioni possibili per applicare i nuovi LEA

Commenti disabilitati su Gli ausili in Emilia Romagna e le soluzioni possibili per applicare i nuovi LEA

I benefìci della “Legoterapia”, innovativo trattamento per i bimbi con autismo

Commenti disabilitati su I benefìci della “Legoterapia”, innovativo trattamento per i bimbi con autismo

“A passo di gambero”, verso l’istituzionalizzazione

Commenti disabilitati su “A passo di gambero”, verso l’istituzionalizzazione

“Cinemanchìo” sbarca alla Festa del Cinema di Roma

Commenti disabilitati su “Cinemanchìo” sbarca alla Festa del Cinema di Roma

Lupo racconta l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Lupo racconta l’atrofia muscolare spinale

Persone e non pazienti con la sindrome X Fragile

Commenti disabilitati su Persone e non pazienti con la sindrome X Fragile

La sindrome di Asperger e quel vagone carico di pregiudizi

Commenti disabilitati su La sindrome di Asperger e quel vagone carico di pregiudizi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti