L’inaccettabile paradosso delle prove INVALSI e dei concorsi del Ministero

«Da un lato – scrive Gianluca Rapisarda – il Ministero “declama” il ruolo strategico dell’inclusione scolastica “per tutti e per ciascuno”, dall’altro lato, agli studenti ciechi che dovranno effettuare le prove INVALSI solo in forma cartacea in Braille non verrà rilasciata la certificazione di competenza prevista per legge, mentre quelli ipovedenti incontreranno gravi problemi di accessibilità sulle piattaforme online. A questo punto la preoccupazione è data dal fatto che le prove INVALSI sono diventate requisito d’ammissione all’Esame di Stato conclusivo del primo e del secondo ciclo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Emergenza e fragilità”: il percorso continua

Commenti disabilitati su “Emergenza e fragilità”: il percorso continua

Atrofia muscolare spinale: già in undici Regioni c’è il trattamento clinico

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: già in undici Regioni c’è il trattamento clinico

Prima di giudicare la vita di un altro, cammina per tre lune nei suoi mocassini!

Commenti disabilitati su Prima di giudicare la vita di un altro, cammina per tre lune nei suoi mocassini!

Tante iniziative, a Torino, prima e dopo la Giornata del 3 Dicembre

Commenti disabilitati su Tante iniziative, a Torino, prima e dopo la Giornata del 3 Dicembre

L’autismo e l’importanza di riconoscere e rispondere al personale in divisa

Commenti disabilitati su L’autismo e l’importanza di riconoscere e rispondere al personale in divisa

Anche FIRST chiede la convocazione dell’Osservatorio sull’Inclusione

Commenti disabilitati su Anche FIRST chiede la convocazione dell’Osservatorio sull’Inclusione

C’è un Centro di Riabilitazione da salvare a Roma

Commenti disabilitati su C’è un Centro di Riabilitazione da salvare a Roma

Il nostro dibattito sulla valutazione degli alunni con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Il nostro dibattito sulla valutazione degli alunni con e senza disabilità

La sfida vinta insieme da Loredana e Francesca

Commenti disabilitati su La sfida vinta insieme da Loredana e Francesca

Un panorama ad ampio raggio sulle malattie neuromuscolari

Commenti disabilitati su Un panorama ad ampio raggio sulle malattie neuromuscolari

Le norme dovrebbero evitare il caos, non crearlo

Commenti disabilitati su Le norme dovrebbero evitare il caos, non crearlo

Cresce il Serafico, migliorando la qualità di vita delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Cresce il Serafico, migliorando la qualità di vita delle persone con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti