L’impresa di Cimmino: 60 km in mare per il nuotatore disabile che sfida le barriere

La traversata da Ponza a Ventotene (durata 16 ore) era una delle tappe del suo giro del mondo a nuoto. Il nuotatore, privo di un arto inferiore, vuole richiamare l’attenzione pubblica sui diritti delle persone con disabilità e, in particolare, sul superamento delle barriere

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti