L’importanza di fare rete, contro le malattie neuromuscolari e la SLA

Mettere in luce lo stato della ricerca nel campo delle malattie neuromuscolari (distrofie, atrofie muscolari spinali e altre) e della SLA (sclerosi laterale amiotrofica), nonché evidenziare l’importanza della Rete delle Malattie Neuromuscolari e SLA del Friuli Venezia Giulia: ruoteranno attorno a questi obiettivi i lavori del meeting scientifico “Malattie neuromuscolari e SLA: attivazione del Gruppo Integrato Neuromuscolare Aziendale”, promosso per il 12 gennaio a Gorizia dalla locale Sezione della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti