L’importanza di avere una sorella che mi comprende

«L’indifferenza e l’arroganza – scrive Zoe Rondini – sono atteggiamenti che in molti casi noi persone con disabilità abbiamo imparato a conoscere e a riconoscere e con i quali troppo spesso abbiamo a che fare. Io li ho scoperti ben presto, ai tempi della scuola, a causa di un contesto particolarmente avverso. I legami forti, però, con chi ti vuole davvero bene, aiutano a cavarsela negli àmbiti più ostili. Ecco quindi che mi ritengo una persona molto fortunata, perché ho una sorella che mi comprende»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Osservatorio Nazionale: si lavora a un programma ambizioso e condiviso

Commenti disabilitati su Osservatorio Nazionale: si lavora a un programma ambizioso e condiviso

L’Officina delle attività psicoeducative promossa da Autismo e ABA

Commenti disabilitati su L’Officina delle attività psicoeducative promossa da Autismo e ABA

Famiglie e disabilità: il primo nemico da abbattere è la paura

Commenti disabilitati su Famiglie e disabilità: il primo nemico da abbattere è la paura

L’allegoria di Wolfango

Commenti disabilitati su L’allegoria di Wolfango

La Giornata Mondiale della Fibrosi Cistica nell’anno della pandemia

Commenti disabilitati su La Giornata Mondiale della Fibrosi Cistica nell’anno della pandemia

Ospedali per tutti, il prima possibile

Commenti disabilitati su Ospedali per tutti, il prima possibile

A Milano per la Giornata del Malato Reumatico

Commenti disabilitati su A Milano per la Giornata del Malato Reumatico

L’inclusione possibile: buone pratiche per la coesione e l’integrazione

Commenti disabilitati su L’inclusione possibile: buone pratiche per la coesione e l’integrazione

I diritti degli studenti caregiver familiari (e quelli di tutti i caregiver)

Commenti disabilitati su I diritti degli studenti caregiver familiari (e quelli di tutti i caregiver)

La maggiore autonomia possibile, per le persone con afasia

Commenti disabilitati su La maggiore autonomia possibile, per le persone con afasia

La sfida vinta insieme da Loredana e Francesca

Commenti disabilitati su La sfida vinta insieme da Loredana e Francesca

Persone e non pazienti con la sindrome X Fragile

Commenti disabilitati su Persone e non pazienti con la sindrome X Fragile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti