L’importanza del lavoro per il “Dopo di Noi”

«Spesso – scrive Marino Bottà – quando si parla del “Dopo di Noi” delle persone con disabilità, il lavoro viene lasciato in secondo piano. Il lavoro, però, è il perno esistenziale su cui ruotano l’identità personale, il ruolo sociale, la qualità di vita, il divenire del tempo, la vita stessa. L’assenza di lavoro toglie tutto questo. Ecco perché bisogna occuparsi e preoccuparsi del futuro lavorativo dei figli più socialmente deboli, ma purtroppo questa preoccupazione, che dovrebbe essere sociale e non solo familiare, oggi non è oggetto di un’adeguata attenzione da parte delle Istituzioni»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Conoscere la Charcot-Marie-Tooth, “la più comune tra le Malattie Rare”

Commenti disabilitati su Conoscere la Charcot-Marie-Tooth, “la più comune tra le Malattie Rare”

Una persona di fiducia vicina alle persone particolarmente fragili in ospedale

Commenti disabilitati su Una persona di fiducia vicina alle persone particolarmente fragili in ospedale

Tra sport e teatro continua a Bologna il viaggio di “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Tra sport e teatro continua a Bologna il viaggio di “Happy Hand in Tour”

Garantire il diritto di voto anche ai caregiver familiari

Commenti disabilitati su Garantire il diritto di voto anche ai caregiver familiari

Il diritto alla libertà di insegnamento

Commenti disabilitati su Il diritto alla libertà di insegnamento

La scuola a distanza, l’inclusione e la buona volontà delle persone

Commenti disabilitati su La scuola a distanza, l’inclusione e la buona volontà delle persone

Non vale di meno, la vita delle persone con disabilità e non autosufficienti

Commenti disabilitati su Non vale di meno, la vita delle persone con disabilità e non autosufficienti

“Sulla luna e ritorno” con Special Olympics Italia

Commenti disabilitati su “Sulla luna e ritorno” con Special Olympics Italia

La musica di Ivan Dalia che supera ogni barriera e sostiene i diritti

Commenti disabilitati su La musica di Ivan Dalia che supera ogni barriera e sostiene i diritti

L’abilità e il coraggio di credere nei propri sogni

Commenti disabilitati su L’abilità e il coraggio di credere nei propri sogni

Chi meglio del diretto interessato può valutare la qualità dei servizi?

Commenti disabilitati su Chi meglio del diretto interessato può valutare la qualità dei servizi?

L’emergenza, le donne, quelle con disabilità e il pensiero inclusivo

Commenti disabilitati su L’emergenza, le donne, quelle con disabilità e il pensiero inclusivo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti