Libri in Braille per gli alunni e le alunne non vedenti della Toscana

Già a partire dal 14 settembre, data di apertura delle scuole, i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze cieche della Toscana hanno potuto disporre di tutti i libri di testo in Braille, servizio offerto dalla Stamperia Braille della Regione Toscana, che non comporta alcun costo per le famiglie. Grazie alla Stamperia, infatti, ogni anno tutti gli studenti ciechi della Toscana, dalle scuole primarie alle superiori, possono utilizzare libri scolastici accessibili, trascritti in Braille e stampati su carta, oppure trasposti in formato digitale, in base alle diverse esigenze espresse

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Disabilità e lavoro: perché la somministrazione resta sotto traccia?

Commenti disabilitati su Disabilità e lavoro: perché la somministrazione resta sotto traccia?

Attivo da tre anni in Basilicata un Centro di trattamento precoce dell’autismo

Commenti disabilitati su Attivo da tre anni in Basilicata un Centro di trattamento precoce dell’autismo

Giampaolo e la patente: una sfida vinta per sé e per molti altri

Commenti disabilitati su Giampaolo e la patente: una sfida vinta per sé e per molti altri

E il Colosseo diventerà blu, per ricordare a tutti la sindrome X Fragile

Commenti disabilitati su E il Colosseo diventerà blu, per ricordare a tutti la sindrome X Fragile

Servono provvedimenti adeguati, nell’interesse dei cittadini tutti

Commenti disabilitati su Servono provvedimenti adeguati, nell’interesse dei cittadini tutti

Un prezioso “compagno di strada” elettronico per i bambini in ospedale

Commenti disabilitati su Un prezioso “compagno di strada” elettronico per i bambini in ospedale

Persone con disabilità visiva che scieranno sull’acqua

Commenti disabilitati su Persone con disabilità visiva che scieranno sull’acqua

Non semplici disservizi, ma vere discriminazioni per cui chiedere giustizia

Commenti disabilitati su Non semplici disservizi, ma vere discriminazioni per cui chiedere giustizia

Quei fondi già disponibili, ma non ancora utilizzati, che le famiglie attendono

Commenti disabilitati su Quei fondi già disponibili, ma non ancora utilizzati, che le famiglie attendono

Già sei scuole su dieci sono “amiche della dislessia”

Commenti disabilitati su Già sei scuole su dieci sono “amiche della dislessia”

Non parcheggiare qui!

Commenti disabilitati su Non parcheggiare qui!

Caregiver familiari: un unico Disegno di Legge che non convince

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: un unico Disegno di Legge che non convince

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti