Libri di testo, solo il 5,3% in versione digitale. Studenti vi studiano poco

Adozioni

Relativamente alle adozioni, i dati illustrati dal vicepresidente dell’AIE Giovanni Bonfanti, hanno mostrato come negli ultimi 5 anni l’adozione dei libri in versione:

  • mista (cartacea e digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi) sia passata dal 70% al 92%
  • completamente digitale sia rimasta all’1%

Attivazione versione digitale

Come detto all’inizio soltanto il 5,3% dei libri adottati è attivato nella versione digitale.

  • I libri maggiormente attivati nella suddetta versione sono:
  • i sussidiari delle classi 4 e 5 delle scuole primarie;
  • i libri di inglese nelle scuole secondarie, sebbene per la matematica vi siano un maggior numero di accessi e utilizzo effettivo.

Studio in digitale

Pochissimi studenti studia tramite i contenuti digitali, sebbene il 74,6% dei docenti faccia ricorso al digitale almeno una volta alla settimana.

Il vicepresidente dell’AIE, conclude affermando quanto segue: “Non tutti sanno che l’Italia è un unicum  un paese dove per tutte le materie ogni insegnante e ogni studente è dotato di materiali digitali di qualità, validati ed efficaci. Non solo dei semplici libri in pdf ma molto, molto di più. I dati dell’Osservatorio sono chiari: ancora pochi studenti accedono a questi contenuti, va detto però che noi editori registriamo un chiaro trend di forte crescita, non solo nella fruizione di libri digitali interattivi ma anche di tutti i contenuti multimediali a supporto dell’apprendimento delle materie scolastiche.”

L’articolo Libri di testo, solo il 5,3% in versione digitale. Studenti vi studiano poco sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

FLC CGIL, soddisfazione per l’approvazione del Decreto scuola. Ora si attui il resto dell’Intesa

Commenti disabilitati su FLC CGIL, soddisfazione per l’approvazione del Decreto scuola. Ora si attui il resto dell’Intesa

A Napoli la canapa è in Mostra: aziende, convegni e le tesi degli studenti raccontate in un libro

Commenti disabilitati su A Napoli la canapa è in Mostra: aziende, convegni e le tesi degli studenti raccontate in un libro

Canapa tessile: dalla tesi di due 25enni la speranza di rinascita della filiera

Commenti disabilitati su Canapa tessile: dalla tesi di due 25enni la speranza di rinascita della filiera

Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Varese

Commenti disabilitati su Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Varese

La blockchain o le blockchain?

Commenti disabilitati su La blockchain o le blockchain?

Cambiamenti climatici. Parte la COP23 a Bonn

Commenti disabilitati su Cambiamenti climatici. Parte la COP23 a Bonn

Due o tre cose che ho imparato sui mercati finanziari (e su come guadagnarci)

Commenti disabilitati su Due o tre cose che ho imparato sui mercati finanziari (e su come guadagnarci)

Quel senso di noia e inutilità dei corsi di formazione. Lettera

Commenti disabilitati su Quel senso di noia e inutilità dei corsi di formazione. Lettera

Concorso Dirigenti Scolastici, prime ordinanze cautelari di assunzione per i vincitori con riserva

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, prime ordinanze cautelari di assunzione per i vincitori con riserva

Faccio l’anti-antifascista. Vita da clandestino

Commenti disabilitati su Faccio l’anti-antifascista. Vita da clandestino

Poltrone meccaniche. Aduc martedi’ 28 novembre a Mi Manda Rai Tre ore 10

Commenti disabilitati su Poltrone meccaniche. Aduc martedi’ 28 novembre a Mi Manda Rai Tre ore 10

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti