Libertà da… Libertà di…

Conosceremo una nuova libertà…

ALCOLISTI ANONIMI, pag. 82

La libertà è per me insieme libertà da e libertà di. La pri­ma libertà della quale godo è quella dalla schiavitù del­ l’alcol. Che sollievo! Poi comincio a sperimentare la li­bertà dalla paura – paura della gente, dell’insicurezza economica, del carcere, dell’insuccesso, dell’emargina­zione. Poi inizio ad apprezzare la libertà di – libertà di scegliere la sobrietà per oggi, la libertà di essere me stes­so, di esprimere le mie opinioni, di provare la pace dello spirito, di amare ed essere amato, la libertà di crescere spiritualmente. Ma come posso raggiungere queste libertà? Il Grande Libro dice chiaramente che prima che io ar­rivi a metà strada nel riparare ai torti fatti, comincerò a conoscere una “nuova” libertà: non la vecchia libertà di fare ciò che più mi piaceva senza alcun riguardo per gli altri, ma una nuova, che mi concede la piena realizzazio­ne delle promesse nella mia vita. Che gioia essere liberi!

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti