Libano, l’ennesimo suicidio nel Paese in agonia che si vergogna della povertà: la crisi e l’embargo su Siria e Iran che colpisce anche qui

Vatchè Ohanian, 53 anni, tassista. Il suo business è stato distrutto dal Covid-19. Solo nel mese di luglio si contano nella capitale libanese una decina di suicidi

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti