Leucemia linfoblastica acuta, nuova cura per adulti e bambini che non rispondono alle altre terapie

Un farmaco immunoterapico combatte in modo efficace la «malattia minima residua» e  ottiene periodi sempre più lunghi liberi dal tumore, fino alla possibile eradicazione

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti