Lettura ad alta voce come palestra per la vita: bambini migliorano abilità

I risultati della ricerca, condotta da Federico Batini, professore di pedagogia sperimentale dell’Università di Perugia, con la collaborazione di Giunti che ha messo a disposizione i libri per gli insegnanti, sono stati presentati in occasione di Fiera Didacta a Firenze. La lettura ad alta voce, come riporta Repubblica, incide sull’apprendimento dei bambini dal 10 al 20%: migliorano le loro capacità di comprensione del testo, migliorano le abilità cognitive, si sentono più coinvolti e più a loro agio tra compagni.

Dai dati presentati emerge infatti che i bambini sottoposti a lettura ad alta voce migliorano fino al 10% le loro capacità di comprensione del testo, fino al 20% migliora lo sviluppo delle abilità cognitive di base. Tutto ciò significa però che i bambini sono anche più preparati ad affrontare i compiti in classe, o ad affrontare delle difficoltà familiari oppure una gara. La lettura ad alta voce avrebbe anche effetti positivi sull’aumento del quoziente intellettivo degli alunni.

La lettura ad alta voce può essere considerato uno strumento di ‘educazione democratica’ e andrebbe inserita in modo stabile nelle scuole di ogni ordine e grado come palestra per la vita” ha commentato Batini.

L’articolo Lettura ad alta voce come palestra per la vita: bambini migliorano abilità sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Le dipendenze comportamentali (una questione semantica?)  

Commenti disabilitati su Le dipendenze comportamentali (una questione semantica?)  

Metto a posto me stesso, non voi

Commenti disabilitati su Metto a posto me stesso, non voi

Dipendenti insoddisfatti? Il welfare aziendale per riconquistarli

Commenti disabilitati su Dipendenti insoddisfatti? Il welfare aziendale per riconquistarli

Non Autosufficienza: si va davvero (finalmente) verso i livelli essenziali delle prestazioni?

Commenti disabilitati su Non Autosufficienza: si va davvero (finalmente) verso i livelli essenziali delle prestazioni?

Prurito: che cosa lo può provocare, come si controlla e quando è spia di problemi seri

Commenti disabilitati su Prurito: che cosa lo può provocare, come si controlla e quando è spia di problemi seri

Salute del cuore: quali esami per un check-up cardiologico completo?

Commenti disabilitati su Salute del cuore: quali esami per un check-up cardiologico completo?

Progetto “EduCHANGE”, universitari da tutto il mondo insegneranno inglese. Iscrizioni entro oggi 14 ottobre

Commenti disabilitati su Progetto “EduCHANGE”, universitari da tutto il mondo insegneranno inglese. Iscrizioni entro oggi 14 ottobre

Sei punti per comprendere il sistema integrato 0-6 anni: tra i banchi della scuola un mix di formazione e apprendimento.

Commenti disabilitati su Sei punti per comprendere il sistema integrato 0-6 anni: tra i banchi della scuola un mix di formazione e apprendimento.

Scoprire l’arte contemporanea in un modo diverso

Commenti disabilitati su Scoprire l’arte contemporanea in un modo diverso

Uno sguardo sul mondo: sperimentando il buio per “far luce” nel cuore.

Commenti disabilitati su Uno sguardo sul mondo: sperimentando il buio per “far luce” nel cuore.

La sigaretta elettronica fa male?

Commenti disabilitati su La sigaretta elettronica fa male?

Sen. Saccone (FI) a Fioramonti: abilitazione anche per docenti paritarie

Commenti disabilitati su Sen. Saccone (FI) a Fioramonti: abilitazione anche per docenti paritarie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti