L’epoca dei sepolcri imbiancati: riflessioni semiserie di un’addetta ai lavori

«Ma come? – si chiede e chiede Marcella Nalli – Prima, in riferimento alla scuola, si abusava del termine “formazione”, ora si parla quasi sempre di “educazione”… Ma l’educazione non era una delega affidata alla famiglia? Che sia perché da oggi alla famiglia si chiede di tutto?»: è il primo di tre dubbi condivisi con i Lettori, il secondo dei quali riguarda l’attuale ruolo dell’insegnante di sostegno e il terzo la didattica a distanza per gli alunni con disabilità grave. «Nonostante questi dubbi – conclude Nalli – vado avanti a sperare che la crisi attuale produrrà almeno qualcosa di buono»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Commenti disabilitati su Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Special Olympics mi ha fatto sentire importante per gli altri!

Commenti disabilitati su Special Olympics mi ha fatto sentire importante per gli altri!

Condannato per ciò che è, non tanto per ciò che ha fatto

Commenti disabilitati su Condannato per ciò che è, non tanto per ciò che ha fatto

Ne ha fatta di strada, in vent’anni, la Fondazione Bambini e Autismo!

Commenti disabilitati su Ne ha fatta di strada, in vent’anni, la Fondazione Bambini e Autismo!

C’è tutto da imparare dai racconti dei genitori di figli con autismo

Commenti disabilitati su C’è tutto da imparare dai racconti dei genitori di figli con autismo

Giornata solare in pineta, vedenti e non, con quattro zampe al seguito

Commenti disabilitati su Giornata solare in pineta, vedenti e non, con quattro zampe al seguito

Quali opportunità per le persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Quali opportunità per le persone con disabilità?

Bene la sospensione di quel Piano Regionale della Cronicità

Commenti disabilitati su Bene la sospensione di quel Piano Regionale della Cronicità

La luce verde dell’AISLA, la luce verde della speranza

Commenti disabilitati su La luce verde dell’AISLA, la luce verde della speranza

“Sensuability”: tutto partì dalla ricerca di “un nano che facesse tenerezza”…

Commenti disabilitati su “Sensuability”: tutto partì dalla ricerca di “un nano che facesse tenerezza”…

Per il benessere e lo sviluppo psicofisico dei minori, con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Per il benessere e lo sviluppo psicofisico dei minori, con e senza disabilità

Dieci passaggi necessari per avere una Sanità nuova e resiliente

Commenti disabilitati su Dieci passaggi necessari per avere una Sanità nuova e resiliente

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti