L’emozione che normalizza la diversità

Sentimenti ed emozioni, palpiti di cuore e lacrime, ovvero la linfa della vita: è da tutto ciò che nasce il concorso fotografico “emozionAmi” (con la A maiuscola, a contrassegnare il tema dell’Amore), promosso dall’AIPD di Roma (Associazione Italiana persone Down) e rivolto a tutte le persone con sindrome di Down, i loro familiari, gli amici, i conoscenti e i colleghi di lavoro. L’iniziativa – che ne segue una analoga, promossa lo scorso anno (“selfiAMOci”) – non è fine a se stessa, ma intende promuovere una normalizzazione della diversità attraverso il più empatico dei modi, l’emozione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti