L’elefantino Blu che aiuta a parlare di malattie metaboliche ereditarie

Si chiama Blu, ed è l’elefantino protagonista di una bella favola, scritta da Emanuela Nava e illustrata da Giulia Orecchia, nata per raccontare a grandi e piccini l’“avventura” di chi soffre o vive accanto a chi ha una malattia metabolica ereditaria. E il volumetto, oltre che storia, è anche educazionale, di conoscenza e gestione delle malattie metaboliche ereditarie: infatti, l’AISMME (Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie), ha voluto supportarne la pubblicazione, «per far capire che i bambini metabolici non sono diversi, ma anzi speciali elefantini blu»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Presto a Como un nuovo Centro di Riabilitazione per La Nostra Famiglia

Commenti disabilitati su Presto a Como un nuovo Centro di Riabilitazione per La Nostra Famiglia

Parleremo in TV di sclerosi multipla, come mai è stato fatto

Commenti disabilitati su Parleremo in TV di sclerosi multipla, come mai è stato fatto

Il rammarico di Banca Etica, che intende impegnarsi per una piena inclusione

Commenti disabilitati su Il rammarico di Banca Etica, che intende impegnarsi per una piena inclusione

Un bistrot contro i luoghi comuni sull’autismo

Commenti disabilitati su Un bistrot contro i luoghi comuni sull’autismo

Un incontro con il Ministro per un nuovo Piano sulla Non Autosufficienza

Commenti disabilitati su Un incontro con il Ministro per un nuovo Piano sulla Non Autosufficienza

“Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

Commenti disabilitati su “Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

I Genitori Tosti e il riconoscimento del caregiver familiare come lavoratore

Commenti disabilitati su I Genitori Tosti e il riconoscimento del caregiver familiare come lavoratore

Legge 180: i diritti e il valore dell’uomo

Commenti disabilitati su Legge 180: i diritti e il valore dell’uomo

Il percorso del “Testamento Pedagogico”

Commenti disabilitati su Il percorso del “Testamento Pedagogico”

Tecniche e strumenti per accogliere clienti con disabilità

Commenti disabilitati su Tecniche e strumenti per accogliere clienti con disabilità

Riflessioni sulla disabilità e divertimento per 30.000 studenti e 1.000 docenti

Commenti disabilitati su Riflessioni sulla disabilità e divertimento per 30.000 studenti e 1.000 docenti

Disabilità ed emancipazione

Commenti disabilitati su Disabilità ed emancipazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti