Legge sul “Durante e Dopo di Noi”: una “rivoluzione” ancora tutta da fare

Secondo l’ANFFAS, la Legge 112/16 (“Legge sul Durante e Dopo di Noi”), «impone un cambiamento radicale di prospettiva, ri-definendo e soprattutto ri-collocando la prospettiva esistenziale delle persone con disabilità in una cornice di piena cittadinanza e inclusione sociale. Essa deve garantire, tramite un corretto Progetto Individuale, il diritto delle persone con disabilità a poter scegliere dove, come e con chi vivere». In tal senso, come emerge da un documento prodotto dalla stessa ANFFAS, a due anni dall’approvazione della norma, si è ancora ben lontani dall’ottenere quel risultato

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Buone le intenzioni, cattiva la realizzazione

Commenti disabilitati su Buone le intenzioni, cattiva la realizzazione

L’accessibilità dei supermercati e l’abitudine di spesa degli ipovedenti

Commenti disabilitati su L’accessibilità dei supermercati e l’abitudine di spesa degli ipovedenti

Eventi da vivere insieme, persone con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Eventi da vivere insieme, persone con e senza disabilità

Dieci buone regole per accogliere in ospedale una persona con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Dieci buone regole per accogliere in ospedale una persona con disabilità visiva

La cura ai tempi del coronavirus

Commenti disabilitati su La cura ai tempi del coronavirus

Come hanno vissuto l’emergenza le persone sordocieche e le loro famiglie?

Commenti disabilitati su Come hanno vissuto l’emergenza le persone sordocieche e le loro famiglie?

Un percorso possibile verso l’adultità

Commenti disabilitati su Un percorso possibile verso l’adultità

Tre incontri sull’autismo disponibili online: un’opportunità da cogliere

Commenti disabilitati su Tre incontri sull’autismo disponibili online: un’opportunità da cogliere

L’arte che aiuta a vivere nei luoghi di cura

Commenti disabilitati su L’arte che aiuta a vivere nei luoghi di cura

Non si possono mai minimizzare o giustificare gli omicidi

Commenti disabilitati su Non si possono mai minimizzare o giustificare gli omicidi

Autismo: un progetto per diventare “soggetti desideranti”

Commenti disabilitati su Autismo: un progetto per diventare “soggetti desideranti”

E se fosse proprio questo il tempo di marciare uniti?

Commenti disabilitati su E se fosse proprio questo il tempo di marciare uniti?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti