Lega Filo d’Oro e UICI: oggi Giornata nazionale persone sordocieche

Oggi in Italia, secondo un recente studio condotto dall’ISTAT in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro, le persone affette da problematiche legate sia alla vista che all’udito sono 189 mila. Circa 108 mila persone sono di fatto confinate in casa, non essendo in grado di provvedere autonomamente a se stesse a causa di altre gravi forme di disabilità che spesso si aggiungono ai problemi di vista e udito. Secondo lo scenario emerso dallo studio, infatti, il 64,8% delle persone sordocieche è donna, mentre l’87,9% ha più di 65 anni. Il 31,2% vive nelle regioni del Nord, il 30,6% vive in quelle del Sud, il 21,4% nel Centro e il 16,8% nelle Isole.

“Questa giornata rappresenta l’occasione per far conoscere a quante più persone possibili la sordocecità e vuole essere un momento di confronto fondamentale tra Istituzioni e Associazioni del terzo settore per fornire risposte concrete ai bisogni delle persone sordocieche, partendo dal diritto all’inclusione. La piena attuazione della legge 107/2010, che riconosce la sordocecità come una disabilità unica e specifica, potrebbe agevolare questo processo, rappresentando un punto di partenza per queste persone e le loro famiglie. Mi preme inoltre ricordare che Sabina Santilli, sordocieca dall’età di sette anni a causa di una meningite, ha voluto con tenacia anche in Italia un’organizzazione per le persone sordocieche, fondando nel 1964 la Lega del Filo d’Oro” dichiara Rossano Bartoli, Presidente della Lega del Filo d’Oro.

Grazie alla Legge 107/2010, realizzata sulla base degli indirizzi contenuti nella dichiarazione sui diritti delle persone sordocieche del Parlamento europeo del 12 aprile 2004, la sordocecità è stata riconosciuta come disabilità specifica unica (in precedenza si riferiva alla sommatoria delle due patologie). Eppure, oggi appare inadeguata al fine di una tutela giuridica collettiva che includa tutte le persone con disabilità aggiuntive. È dunque necessario e urgente renderla più attuale, adattandola a un contesto sociale in evoluzione in cui i moderni strumenti di comunicazione e di conoscenza devono garantire un processo inclusivo, dando la possibilità a tutte le persone sordocieche di realizzare se stesse e di accedere al mondo del lavoro.

“È vitale far comprendere al Governo e alle Istituzioni italiane quanto sia importante irrobustire, ampliare e proseguire il percorso di tutela di questa ampia collettività, offrendo loro l’opportunità di gestire il proprio ambiente domestico e sociale con il maggior grado di autonomia possibile, sviluppando nuove competenze, strumenti di comunicazione ed innovazioni sempre più utili ed efficaci per superare le barriere che ostacolano una vita realmente inclusiva” dichiara Mario Barbuto, Presidente U.I.C.I.

L’articolo Lega Filo d’Oro e UICI: oggi Giornata nazionale persone sordocieche sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Graduatorie di Istituto, aggiornamento I fascia: scelta scuole dal 15 al 29 luglio. Chi riguarda

Commenti disabilitati su Graduatorie di Istituto, aggiornamento I fascia: scelta scuole dal 15 al 29 luglio. Chi riguarda

Supplenze e TFA sostegno, permessi diritto allo studio. Aggiunta Umbria

Commenti disabilitati su Supplenze e TFA sostegno, permessi diritto allo studio. Aggiunta Umbria

Zingaretti (PD): organizzarsi affinché i docenti siano messi in condizione di insegnare

Commenti disabilitati su Zingaretti (PD): organizzarsi affinché i docenti siano messi in condizione di insegnare

Didattica a distanza, firma registro elettronico: no, si rischia reato penale. No assenze studenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, firma registro elettronico: no, si rischia reato penale. No assenze studenti

Didattica a distanza: discriminazione trasversale. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: discriminazione trasversale. Lettera

Simone Coccia: nel 2020 sarà nelle scuole per raccontare la Grande Guerra e Gabriele D’Annunzio

Commenti disabilitati su Simone Coccia: nel 2020 sarà nelle scuole per raccontare la Grande Guerra e Gabriele D’Annunzio

Coronavirus, Lombardia intende chiudere le scuole per un’altra settimana

Commenti disabilitati su Coronavirus, Lombardia intende chiudere le scuole per un’altra settimana

Prove Invalsi, iscrizione scuole dal 29 ottobre al 22 novembre

Commenti disabilitati su Prove Invalsi, iscrizione scuole dal 29 ottobre al 22 novembre

No concorso, diamo tutti i posti a mobilità. Lettera

Commenti disabilitati su No concorso, diamo tutti i posti a mobilità. Lettera

Decreto scuola: anno in corso, servizio misto, docenti di ruolo, abilitazione. Gli emendamenti della maggioranza [ANTEPRIMA]

Commenti disabilitati su Decreto scuola: anno in corso, servizio misto, docenti di ruolo, abilitazione. Gli emendamenti della maggioranza [ANTEPRIMA]

Sciopero scuola del 6 marzo annullato per emergenza coronavirus

Commenti disabilitati su Sciopero scuola del 6 marzo annullato per emergenza coronavirus

500 test sierologici su allievi e docenti alla Scuola Sant’Anna di Pisa: nessuna infezione attiva

Commenti disabilitati su 500 test sierologici su allievi e docenti alla Scuola Sant’Anna di Pisa: nessuna infezione attiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti