Lega del filo d’Oro: non esiste mai un “no” definitivo di fronte a una diagnosi

Ne è una bella dimostrazione la storia del piccolo Leonardo, nato con la sindrome CHARGE, malattia genetica che causa sordità, cecità e altre gravi disabilità. Leonardo è stato scelto dalla Lega del Filo d’Oro come protagonista della campagna “#Adottaunmondodisì 2020”, che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul lavoro messo in campo dall’équipe multidisciplinare della stessa Lega del Filo d’Oro, nell’individuare precocemente un percorso riabilitativo individuale per ogni utente, personalizzato e finalizzato al potenziamento di tutte le residue abilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Vivere il territorio, per contrastare l’istituzionalizzazione della disabilità

Commenti disabilitati su Vivere il territorio, per contrastare l’istituzionalizzazione della disabilità

Un 2 Aprile diverso, ma sempre vicino alle persone con autismo e alle famiglie

Commenti disabilitati su Un 2 Aprile diverso, ma sempre vicino alle persone con autismo e alle famiglie

Sport: energia per la vita di atleti con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Sport: energia per la vita di atleti con e senza disabilità

Parchi divertimento e disabilità: avanza l’inclusione

Commenti disabilitati su Parchi divertimento e disabilità: avanza l’inclusione

Pubblica presentazione per la campagna “Concerti accessibili 2020”

Commenti disabilitati su Pubblica presentazione per la campagna “Concerti accessibili 2020”

Vogliamo circolare liberamente e in sicurezza nelle nostre città

Commenti disabilitati su Vogliamo circolare liberamente e in sicurezza nelle nostre città

L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Commenti disabilitati su L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Solo con la conoscenza si possono superare l’ignoranza e la violenza

Commenti disabilitati su Solo con la conoscenza si possono superare l’ignoranza e la violenza

Atrofia muscolare spinale: la rivoluzione continua

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: la rivoluzione continua

Una FISH sempre più partecipata e connessa con la società civile

Commenti disabilitati su Una FISH sempre più partecipata e connessa con la società civile

Gli ausili diventino veri e propri strumenti di cittadinanza!

Commenti disabilitati su Gli ausili diventino veri e propri strumenti di cittadinanza!

Non semplici disservizi, ma vere discriminazioni per cui chiedere giustizia

Commenti disabilitati su Non semplici disservizi, ma vere discriminazioni per cui chiedere giustizia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti